Giulio Sangiorgio

Giulio Sangiorgio

Dirige Film Tv, sceglie film per Filmmaker. Non è in grado di stendere un suo profilo, ma sa che l'anagramma del suo nome è Luigio Nasogrigio.

Cineteca - FilmTv n° 01/2013

Dalla vera storia di un assassino seriale, non un romanzo, ma una cronaca criminale scarna, svestita d’orpelli, spogliata di ogni psicologismo, con un puntiglio realistico mai morboso che sfocia nell’iperrealismo perturbante. Il titolo è un nome, e un mistero. Con Luci della notte, il...

Cineteca - FilmTv n° 01/2013

Collet-Serra, lo conferma Unknown. Senza identità, è un ottimo metteur en scène. Lavora sugli stereotipi, sa creare atmosfere, sa sorprendere, si può permettere di andare fuori misura: qui sfilano lo studio psicologico, la seduzione demonica, l’assurdo coup de théâtre freak. E...

Cineteca - FilmTv n° 01/2013

Prodotto di genere, spettacolare, spaghetti western picaresco e terzomondista, pregno d’umori satirici e riferimenti politici puntualmente colti dai giovani di Lotta Continua, che s’appropriarono dell’icona Cuchillo (un Milian prima della deriva trash di Monnezza). Sollima è lo stesso di ...

Cineteca - FilmTv n° 01/2013

I film di Sirk, diceva Fassbinder, sono «i più belli del mondo». Fatti con la spazzatura, perché di questo doveva essere fatto il mélo: ma quanta meraviglia nella ricerca cromatica espressionista, in questa crudele casa di bambola in cui regnano il sadismo dei figli, il conformismo fascista e,...

Servizio - FilmTv n° 01/2013

Con Il padrino - film che aggiorna il classicismo cinematografico, affermandone a chiare lettere l’inestinguibilità - Francis Ford Coppola aveva colto lo stato delle cose: l’etica di Michael che lentamente s’impregna di quella di Don Vito, la sostituzione al comando, Brando che lascia...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 01/2013

Pialat l’irascibile, Pialat il rude, Pialat la montagna. Definizioni possibili, usate e usurate, per il caso Pialat. Un caso perché in Francia, negli Anni 60 e poi negli Anni 70, ogni regista era un caso a sé (nonostante la Nouvelle Vague). E Pialat, a sé, lo era più degli altri: regista...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy