Giulio Sangiorgio

Giulio Sangiorgio

Dirige Film Tv, sceglie film per Filmmaker. Non è in grado di stendere un suo profilo, ma sa che l'anagramma del suo nome è Luigio Nasogrigio.

Cineteca - FilmTv n° 06/2018

Aida, ballerina, si presenta a casa Fainardi: Marcello l’ha sedotta e abbandonata, il fratellino, Lorenzo, s’invaghisce di lei. Un sentimento ideale e un contesto che lo umilia. Dunque un film di primi piani. E di profondità di campo, a descrivere il lavorio dell’ambiente sull’individuo. Un...

Cinerama - FilmTv n° 06/2018

Buongiornissimo, Italia! Roma, piazza Vittorio. Mussolini è tornato. Caduto dal cielo nel 2017. Scambia il meltin’ pot per la rivincita dell’Abissinia, educa il maschio omega a essere viril seduttore, diventa personaggio tv, conquista la massa, desidera vincere. E vincerà. «Io non ho...

Cinerama - FilmTv n° 06/2018

Una preistoria impossibile, remix e nonsense, in cui la plastilina è fortissima (ed esaltata dalla CGI) e la cura per il Pleistocene no, perché i sogni sognati in stop motion da Ray Harryhausen vengono ben prima dei libri di storia. Uomini dell’età della pietra abitano un’oasi...

Cinerama - FilmTv n° 05/2018

Dopo il clamoroso incasso (regionale, soprattutto) di 1,6 milioni di euro col precedente Vita cuore battito, e dopo essere stati co-protagonisti del cinepanettone sperimentale Filmauro Natale a Londra, gli Arteteca (Monica Lima + Enzo Iuppariello) tornano al cinema. E lo fanno...

Editoriale - FilmTv n° 05/2018

Qual è il ruolo di una guida, di una persona chiamata a dirigere un progetto, politico o imprenditoriale che sia? È una delle domande che finisce per porsi il cinema in sala in queste settimane. C’è una questione morale, per esempio, a separare due commedie come C’est la vie - Prendila come...

Servizio - FilmTv n° 04/2018

Sapete quanto ci piaccia il cinema del regista catalano-statunitense Jaume Collet-Serra. Lo diciamo in ogni occasione. Un piacere perverso, di autorialismo volgare, per film puramente di genere, ma irresistibili. Caricaturali, marchiani, triviali versioni for dummies di film dei...

Cineteca - FilmTv n° 03/2018

Fumata bianca. «Annuntio vobis gaudium magnum: habemus Papam». È il cardinale Melville. Ma l’uomo fatica ad accettare il ruolo. Il terrazzo su piazza San Pietro è un teatro. Il cardinale Melville è un attore mancato. Habemus Papam mette alla prova il rapporto tra scena e retroscena...

Editoriale - FilmTv n° 03/2018

I dati Cinetel sul mercato cinematografico in Italia nel 2017, l’avevamo preannunciato, sono negativi. -12,38% di presenze, -11,63% di incasso. 218 film italiani su 554 totali usciti, ma una quota di botteghino nostrano pari al solo 17,64% della torta. Ci torneremo su. Nel frattempo, se la...

Scanners - FilmTv n° 01/2018

«Penso che/Ho di nuovo i brividi/E mi lascio prendere/Da domande inutili/Da poeti poveri/Sui miei rami umidi/Sulle foglie ultime/A che cosa pensano/Questi umani fragili/A che cosa servono/I miei rami stupidi/A che cosa servono» cantano Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi dando voce al parco...

Editoriale - FilmTv n° 01/2018

Film Tv, anno 26. Dopo il buon Natale, il buon anno. Editoriale di servizio. Aspettatevi novità. Piccole come gli aggiustamenti grafici per garantire una migliore leggibilità: cambiamenti semplici, che troverete per esempio nelle schede film di Cinerama e Serial Minds. Sorprese di cuore, come...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy