Mauro Gervasini

Mauro Gervasini

Firma storica di Film Tv, che ha diretto dal 2013 al 2017, è consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e insegna Forme e linguaggi del cinema di genere all'Università degli studi dell'Insubria. Autore di Cuore e acciaio - Le arti marziali al cinema (2019) e della prima monografia italiana dedicata al polar (Cinema poliziesco francese, 2003), ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare su cinema francese e di genere.

Cinerama - FilmTv n° 34/2008

L'amministrazione Bush spende cento milioni di dollari all'anno in campagne a favore dell'astinenza sessuale (!), considerate il miglior antidoto alla proliferazione dell'Aids (tutto vero, dannazione). Le statistiche dimostrano che sono soldi (pubblici) gettati al vento, tuttavia sono nate nel...

Cineteca - FilmTv n° 34/2008

James Bond prima di diventare 007. Che il vodka martini sia shakerato o mescolato è indifferente, e lo smoking tuxedo d'ordinanza gli viene regalato, quasi imposto, dalla seducente Vesper, anche lei ben lontana dal modello passivo delle Bond Girl. James impara: ad amare, a misurarsi con il...

Servizio - FilmTv n° 34/2008

Venerabile Sensei, scrivo questa lettera da una località che non posso rivelare, per i motivi che ben conoscete. Oggi un uomo dell’Agenzia, che non avevo mai incontrato prima, mi ha chiesto di partecipare come “osservatore” a una incursione in Tibet, pericolosa per l’aggravarsi della situazione...

Cinelibri - FilmTv n° 34/2008

Mauro Bolognini, regista di celebri titoli come Il bell’Antonio, La notte brava e Gran bollito, condivide con Mario Soldati la definizione di autore calligrafico, tanto che dare a un film o a uno stile la patente di “bologninismo” (come fece un celebre critico rivolto...

Cinelibri - FilmTv n° 34/2008

Il cinema ha due madri, la scienza e la magia. E tre padri, i fratelli Lumière e Méliès. Logico che i francesi continuino a interessarsi al rapporto tra reale e immaginario nella Settima arte. Un nuovo contributo alla materia lo porta Jean-Louis Leutrat, docente di Estetica del cinema alla...

Cineteca - FilmTv n° 33/2008

Sorpresa: Robert De Niro, grande attore per definizione, passa dietro la macchina da presa e davanti si ritaglia una parte defilata. Evidente la lezione del maestro Martin Scorsese, con il quale tra l’altro sta scrivendo un libro “sul cinema e la vita” a quattro mani. In particolare, è alla...

Cineteca - FilmTv n° 33/2008

Benvenuti nel fast food dell’immaginario. Il gladiatore è come quelle musicassette che andavano di moda in America, le “compilation di musica classica” che fondevano la Nona di Beethoven con la Toccata e fuga in re minore di Bach. Con i peplum non ha nulla a che...

Servizio - FilmTv n° 33/2008

Era un pazzo, un genio, un figlio di puttana, un imbroglione, una persona che ama i bambini, un uomo fuori del suo tempo, un uomo che anticipa il futuro. Non sono parole nostre ma dello scrittore (attore, produttore…) Max Evans, che Sam Peckinpah conosceva molto bene. L’uscita in dvd Collector’...

Servizio - FilmTv n° 32/2008

ESORDI GENOVESI 
La passione per il cinema è stata precoce. Avrei voluto occuparmi di critica fin da adolescente ma gravi motivi familiari mi costrinsero a cercare impiego all’Inail, dove lavorai fino alla fine degli anni 50. Poi, proprio in quel periodo, cominciai a...

Cinelibri - FilmTv n° 31/2008

Dell’ottimo saggio di Anton Giulio Mancino Il processo della verità. Le radici del film politicoindiziario italiano (Kaplan, pp. 323, € 20) si è già parlato molto sui giornali, e a ragione, anche se più per motivi storiografici e politici che “cinefili”. Il libro parte dalla...

Cinelibri - FilmTv n° 31/2008

Tullio Pinelli, che ha compiuto cent’anni il 24 giugno 2008 (auguri!!) non è solo drammaturgo insigne e cosceneggiatore di capolavori come La dolce vita e Amarcord (ma anche Amici miei!), fu anche amico e stretto collaboratore di Federico Fellini. Testimonianza di...

Cineteca - FilmTv n° 31/2008

Storia romanzata e a tratti apologetica del boss dei Teasters, il più potente sindacato dei trasportatori americani. Il cosiddetto “Sindacato” di cui si parla anche nel Padrino e in C’era una volta in America, un’organizzazione a metà strada tra la mutua assistenza dei...

Cinerama - FilmTv n° 30/2008

Continua a far discutere gli storici l'effettiva influenza dell'esoterismo sul nazionalsocialismo e sui suoi principali gerarchi, tra i quali Heinrich Himmler. Nonostante il maggior contributo in materia sia italiano (Hitler e il nazismo magico, di Giorgio Galli, Rizzoli) è soprattutto...

Intervista - FilmTv n° 30/2008

Il rumore di fondo è quello di un Boulevard di Los Angeles. La mecca del cinema è a due passi, quasi la tocchi con mano. Forse a Pierfrancesco Favino non pare ancora vero di essere proprio lì, e da protagonista. Sta girando Angeli e demoni di Ron Howard con Tom Hanks, dal best seller...

Cinelibri - FilmTv n° 30/2008

Riedizione aggiornata di un classico della letteratura cinematografica del 1981. In occasione del centenario della nascita Nannarella (Minimum Fax, pp. 231, € 16) celebra il mito di sangue e carne di Anna Magnani con lo stile tipico del suo autore, Giancarlo Governi, che ha fatto della...

Cinelibri - FilmTv n° 30/2008

Altro raro caso di regista donna straordinaria nel sondare l’animo di un uomo. La casa editrice Leconte edita in una versione “critica” la sceneggiatura del più celebre (e bello) dei film di Coline Serreau, La crisi! (pp. 150, €12). Potrebbe sembrare un’iniziativa fuori tempo massimo,...

Cineteca - FilmTv n° 30/2008

Se si pensa che il regista, Lindsay Anderson, è stato uno dei massimi esperti di John Ford al mondo, viene da sorridere di fronte a un film così poco classico. Se si pensa che fino a qui il cinema britannico era sostanzialmente “per famiglie” (salvo eccezioni tipo Hammer), si capisce l’...

Servizio - FilmTv n° 29/2008

Ogni alba è l’illusione di un mondo migliore. Specie a Brest. Specie d’inverno. Le notti sanno di salsedine ma sono nette e senza preavviso. I giorni invece arrivano dolcemente. A questo pensa Béatrice mentre sorseggia il suo caffè, alla finestra. Le piace nero, forte, con retrogusto amaro. Ha...

Cineteca - FilmTv n° 29/2008

Nonostante Sydney Pollack fosse abbastanza assiduo di festival e rassegne, e nonostante i suoi film siano stravisti anche in Tv, non si finisce mai di discutere intorno a un autore che ha segnato, nel bene, vent’anni di cinema Usa. Attraverso i suoi lavori, poi, è possibile per riflesso...

Cineteca - FilmTv n° 29/2008

Un piccolo film indipendente alla cui produzione ha contribuito Tom Cruise. Un progetto che nasce dalla volontà di un attore - Ray Liotta - di dimostrare il proprio valore al di fuori del cliché da italoamericano che Scorsese prima, e il Sinatra che ha interpretato per la Tv dopo, gli hanno un...

Cinerama - FilmTv n° 29/2008

Un principe elfo che ha i suoi motivi per avercela con il genere umano, decide di scatenare la famigerata Golden Army, un esercito di titani d'oro, contro la nostra civiltà. Hellboy e gli altri colleghi della sezione paranormale dell'Fbi, però, non stanno alla finestra. Torna il demoniaccio...

Cineteca - FilmTv n° 29/2008

Uno dei più controversi film di David Cronenberg, molto amato da lui e dai fan della prima ora. Per qualcuno appare oggi un tantino datato, ma a metà degli anni ’80 indagare in chiave (new) horror le mutazioni antropologiche cui ci sottopone la Tv era rivoluzionario. I cortocircuiti tra reality...

Cineteca - FilmTv n° 28/2008

Resta, dopo tutti questi anni, il più amato tra i film di Dario Argento. E il migliore, perché genuinamente spaventoso. Evocativo di una paura suscitata dallo studio del décor, dalla regia sapiente, dalla costruzione dei colpi di scena e da una colonna sonora ossessiva e magnifica. Dopo tre...

Cineteca - FilmTv n° 28/2008

Bruce Lee è un mito del cinema e delle arti marziali al di là dell’effettivo valore dei suoi film, che sono tutti di culto e tutti modesti. Forse il migliore è questo Enter the Dragon, e per almeno tre motivi. Il primo è che il Piccolo Drago è in forma smagliante e le sue performance...

Lost Highway - Piccole storie di cinema - FilmTv n° 28/2008

Fare un po’ d’ordine nel comparto “comicità ebraico-americana” al cinema è impresa titanica. Ci aveva provato Enzo Ungari per smontare punto per punto il primo Woody Allen, che detestava. Ma poi, fulminato sulla via di Io e Annie, era tornato sui propri passi, ammettendo la bravura del...

Mondo in mi 7a - FilmTv n° 28/2008

Le riedizioni “de luxe” di dischi del passato di solito vengono pensate per spillare quattrini, ma in questo caso la spesa (ben 28,50 euro) vale davvero, perché il miglior album dei Whiskeytown Strangers Almanac (etichetta Outpost) è fuori catalogo da tempo. Parliamo della prima band...

Cinelibri - FilmTv n° 28/2008

Il “Castoro” di Paolo Cherchi Usai David Wark Griffith (pp. 549, € 23,50) batte il record di grandezza della storica collana di monografie di cinema, detenuto dal Godard di Alberto Farassino. Più che un castorino, quindi, un castorone dove la sterminata filmografia del...

Cinelibri - FilmTv n° 28/2008

Sulle implicazioni analitiche del mystery si sono spaccati la testa studiosi e scrittori. Un valido contributo alla causa arriva ora da La commedia dell’innocenza. Una congettura sulla detective story, a cura di Guido Vitiello (Luca Sossella editore, pp. 159, € 15). Le “...

Cinerama - FilmTv n° 28/2008

L'avvento in Tv di Ken della scuola di Hokuto fu per una intera generazione di appassionati di anime una rivelazione. Finalmente si giocava a carte scoperte. Il mondo "robotico" dei cartoni animati giapponesi aveva finito per esorcizzare la più profonda paura del popolo che conobbe l'...

Cineteca - FilmTv n° 27/2008

Tra i più criticati film di William Friedkin. La comunità gay di New York gli si scagliò contro organizzando picchetti davanti alle sale, il pubblico “borghese” rispose scandalizzato invocando il rogo. Il fatto è che il regista non riesce ad essere ipocrita, o politicamente corretto. Non ce la...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico - Satispay
Privacy Policy