Mauro Gervasini

Mauro Gervasini

Mauro Gervasini è direttore editoriale di Film Tv e di questo sito (filmtv.press) e consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Insegna Linguaggi audiovisivi all'Università dell'Insubria ed è autore della prima monografia italiana dedicata al "polar" ("Cinema poliziesco francese", 2003). Ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare sul cinema francese. John Ford, Anthony Mann, Jean-Pierre Melville, Michael Mann, Julien Duvivier, Michael Cimino e Akira Kurosawa i suoi cineasti preferiti, ma è convinto che il film da rivedere almeno una volta all'anno sia La dolce vita di Federico Fellini.

Editoriale - FilmTv n° 52 / 2014

Quando leggerete queste righe avrete già metabolizzato la notizia. Che è questa.Un gruppo di hacker, secondo l’FBI riunito sotto la sigla Bureau 121, a inizio dicembre avrebbe sferrato un attacco di cyber terrorismo ai danni della Columbia Sony, provocando “leaks” (falle) nel sistema di...

Servizio - FilmTv n° 52 / 2014

Tra i grandi cineasti italiani, Franco Brusati, scomparso a 70 anni nel 1993, è senza dubbio il più dimenticato e misconosciuto. Salvo qualche voce isolata (Maurizio Porro e Morando Morandini, ad esempio) la critica mai lo annovera tra i nostri maestri, forse perché troppo “compromesso” con il...

Cineteca - FilmTv n° 52 / 2014

Irene Girard, moglie di un console statunitense, vive spensierata nell’agiatezza finché il suicidio del figlio dodicenne la sconvolge nel profondo. Tramortita dai sensi di colpa, dapprima ascolta il cugino comunista Andrea che la porta a prendere coscienza della vita in fabbrica e della miseria...

Cinerama - FilmTv n° 52 / 2014

Inventato sul finire dell'Ottocento, il quadrante Ouija (si legge "ui-ia", "sì" in francese e tedesco, ma esiste anche una versione novecentesca battezzata Yesda) permette di comunicare con i morti, che muovono dall'aldilà un'icona triangolare simile all'occhio di Dio (o del Diavolo; oggi lo...

Editoriale - FilmTv n° 51 / 2014

Spadino l’ha bruciato nella Smart a Cinecittà il Numero Otto, ras di Ostia, sfidando l’ira del Samurai, quello che ha il distributore in corso Francia e fa affari con politica e Vaticano per cementificare il litorale. Lui è l’ultimo re di Roma. È la trama in sintesi di un romanzo...

Cineteca - FilmTv n° 51 / 2014

Il marinaio Braccio di Ferro, cresciuto come orfano ma ora in cerca del padre, arriva nel villaggio di Sweethaven. Qui alloggia nella locanda della famiglia di Olivia, di cui si invaghisce nonostante questa sia già promessa in sposa a Bluto, sceriffo tiranno. Sono molto curioso di leggere...

Cineteca - FilmTv n° 51 / 2014

Tra il 15 e il 18 agosto del 1969 si svolge a Bethel, città rurale dello stato di New York, il festival musicale di Woodstock. Ideato come evento di medie dimensioni, riscuote un successo incredibile arrivando a registrare la presenza di quasi mezzo milione di persone. Richie Havens inaugura il...

Cineteca - FilmTv n° 51 / 2014

Nel 1963, il braccio armato dei colonialisti algerini (O.A.S.) affida a un killer professionista dalle solidissime referenze l’incarico di assassinare il generale De Gaulle. Il killer, conosciuto come “lo Sciacallo”, viene braccato in uno spietato “tour de France” da un ispettore della Sûreté....

Editoriale - FilmTv n° 50 / 2014

Il San Martino è una montagna della Valcuvia, sovrasta il Lago Maggiore, sponda lombarda, a qualche decina di chilometri da Luino. Ne parla anche Piero Chiara in Il piatto piange perché lì morirono alcuni suoi amici, e persino il Camòla, che, scambiato dai tedeschi per un informatore,...

Cinerama - FilmTv n° 50 / 2014

Venti donne pugliesi partecipano al laboratorio teatrale di Ippolito Chiarello a Lecce. Non si conoscono, sono tutte lavoratrici precarie e hanno una settimana di tempo per organizzare uno spettacolo. Nessuna di loro è digiuna di teatro, ma in questo caso partono quasi da zero. Alessia Di...

Cineteca - FilmTv n° 50 / 2014

Siamo su Io, terza luna di Giove. Una potente società ne sfrutta le miniere di ossido di titanio. Il lavoro è organizzato in modo perfetto, ma dietro l’apparente soddisfazione di ogni bisogno primario, la sostanza è quella della schiavitù. Arriva il commissario O’Neil a controllare. Entrato in...

Cineteca - FilmTv n° 50 / 2014

Brick Pollit sta passando un brutto perido, affogando i suoi tormenti nell’alcol. Assieme alla bella moglie Maggie, decide di fare visita ai genitori nel Mississippi per festeggiare il 65º compleanno del padre, proprietario terriero, inconsapevolmente malato di cancro. Il rapporto con il padre...

Cineteca - FilmTv n° 50 / 2014

All’investigatore Eddie Valiant viene affidato il compito di sorvegliare Jessica, la procace moglie di Roger Rabbit, il quale, convinto della sua infedeltà, non riesce più a lavorare come dovrebbe e accumula disastri su disastri. Eddie accetta a malincuore perché l’ambiente in cui si trova a...

Editoriale - FilmTv n° 49 / 2014

Riflessioni sparse con il Torino Film Festival alle spalle. Trentaduesima edizione all’insegna del risparmio, ma come ribadito da “La stampa” con orgoglio sabaudo «non è un festival povero, è un festival bello». Vero. La prima direzione di Emanuela Martini senza uomini-immagine è stata all’...

Cineteca - FilmTv n° 49 / 2014

Un gruppo di adolescenti sta allestendo il campeggio estivo di Crystal Lake, prossimo alla riapertura dopo i tragici fatti che nel lontano 1958 portarono alla morte del piccolo Jason Voorehees, annegato nelle acque del lago a causa della noncuranza degli animatori. La giovane Alice inizia a...

Cineteca - FilmTv n° 49 / 2014

Carlo Giordani, reporter, si ritrova sulla pista dell’omicidio di uno scienziato che ha scoperto il codice genetico dell’inclinazione alla delinquenza. Giordani viene aiutato da Franco Arnò, un cieco appassionato di enigmistica. I due riescono a contattare la fidanzata del morto, ma anche lei,...

Editoriale - FilmTv n° 48 / 2014

Scompare a 77 anni Glen Larson, mitico produttore televisivo americano, creatore di Galactica, Supercar e soprattutto di Magnum, P.I.. Il confronto tra la fiction tv degli anni 70/80 e quella 2.0, che tanto va di moda oggi, gioca a favore della nostalgia. Chi ha l’età...

Scanners - FilmTv n° 48 / 2014

Nonostante abbia vinto la sezione Orizzonti della Mostra di Venezia 2013, Eastern Boys di Robin Campillo è rimasto inedito in Italia. Va assolutamente recuperato. Conferma il talento dell’autore, già sceneggiatore dei primi film di Laurent Cantet (guarda caso i migliori) nonché “...

Cinerama - FilmTv n° 48 / 2014

Colpo di fulmine alla vigilia di Natale («la festa delle tenebre») tra un giovane ricco che si occupa di microcredito e una giovane architetto originaria della Tuscia. Cenone a casa di lei, pranzo il giorno dopo da lui. Ma non è facile come dirlo. L'idea che "fa" il film è quella del doppio...

Cinerama - FilmTv n° 48 / 2014

L'opera seconda di chi ha azzeccato la prima è sempre a rischio, perché alta è l'aspettativa. Animal Kingdom (2009) è un ottimo noir, l'idea quindi che il regista e sceneggiatore australiano David Michôd si cimentasse con un fanta-western distopico faceva venire l'acquolina in bocca....

Cineteca - FilmTv n° 48 / 2014

La rivalità per il possesso di una sorgente divide il maggiore Terrill e la famiglia Hannassey. Jim McKay, fidanzato della figlia di Terrill ed ex ufficiale di marina sostanzialmente estraneo al mondo del West cerca, senza riuscirci, di risolvere pacificamente il contrasto. In più si sente...

Cineteca - FilmTv n° 48 / 2014

Grady Tripp è un professore universitario di inglese sulla cinquantina e scrittore in piena crisi creativa ormai da anni. Autore di un best seller, da tempo è impantanato nel secondo, infinito romanzo, ancora incompiuto a pagina 2611. Non è che la sua vita privata vada meglio, anzi. La moglie...

Cineteca - FilmTv n° 48 / 2014

Carrie White è una ragazza che ha ricevuto dalla madre un’educazione ossessivamente religiosa e che viene bullizzata a scuola. Solo Sue si pente e convince il suo fidanzato ad accompagnare Carrie alla festa di fine corso. I due vengono eletti coppia regina della serata, e a dire il vero tra...

Editoriale - FilmTv n° 47 / 2014

Si fa presto a dire Mike Nichols, grande regista di teatro e cinema scomparso il 19 novembre a 83 anni. In verità si chiamava Mikhail Igor Peschkowsky, tedesco di padre russo nato a Berlino, mamma lontana parente di Albert Einstein. Famiglia ebrea, a sette anni Mike è costretto ad abbandonare...

Cinerama - FilmTv n° 47 / 2014

Da 20.000 giorni sulla Terra, Nick Cave potrebbe essere un altro alieno stile Ziggy Stardust, se non ci avesse già pensato David Bowie. Parliamo di uno dei più eclettici musicisti della storia del rock, capace di "giocare" con il pop (il film giustamente rende memoria e onore alla...

Cinerama - FilmTv n° 47 / 2014

Raphael, con gli amici Gardo e Gabriel (detto Rato), trova un portafoglio nella discarica dove i tre raccolgono avanzi e oggetti dismessi da rivendere, a Rio de Janeiro. Sono bambini di strada, seguiti dal prete americano Martin Sheen e dalla volontaria Rooney Mara. Solo che il portafoglio...

Cineteca - FilmTv n° 47 / 2014

Marguerite non aveva previsto che le avrebbero rubato la borsa all’uscita del negozio. E ancora meno che i ladri avrebbero buttato il contenuto in un parcheggio. E Georges, se avesse anche solo potuto avere un sospetto, non l’avrebbe mai raccolto. I due si incontrano, si corteggiano un po’...

Cinerama - FilmTv n° 46 / 2014

L'architetto francese Alexandre, dopo una delusione professionale, intraprende un "viaggio in Italia" con la moglie Aliénor. Facendo tappa a Stresa conoscono per caso due fratelli, Goffredo e Lavinia, lui aspirante architetto, lei affetta da una misteriosa narcolessia. La coppia si divide:...

Editoriale - FilmTv n° 46 / 2014

Gran polverone nei giorni scorsi circa un presunto divieto del Ministero dell’Interno di utilizzo delle armi da fuoco (benché caricate a salve) sui set cinematografici. Ad approfondire la notizia si scopre che quotidiani e organi di informazione hanno trattato la materia con una certa...

Cinerama - FilmTv n° 46 / 2014

25 agosto 1944: ogni resistenza tedesca sul fronte francese è vana, gli alleati stanno per irrompere a Parigi. Il generale Dietrich von Choltitz (Niels Arestrup) riceve un perentorio ordine dal Führer: far saltare tutti i ponti della città provocando una spaventosa esondazione della Senna. Un...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy