Mauro Gervasini

Mauro Gervasini

Mauro Gervasini è direttore editoriale di Film Tv e di questo sito (filmtv.press) e consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Insegna Linguaggi audiovisivi all'Università dell'Insubria ed è autore della prima monografia italiana dedicata al "polar" ("Cinema poliziesco francese", 2003). Ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare sul cinema francese. John Ford, Anthony Mann, Jean-Pierre Melville, Michael Mann, Julien Duvivier, Michael Cimino e Akira Kurosawa i suoi cineasti preferiti, ma è convinto che il film da rivedere almeno una volta all'anno sia La dolce vita di Federico Fellini.

Cineteca - FilmTv n° 08/2019

La vita di Tom, marito e padre come tanti altri, viene trasformata dall’inconfutabile prova che le forze paranormali esistono veramente. Tom vede cambiare il suo tranquillo, borghese stile di vita a Chicago dopo essere stato ipnotizzato a una festa: scopre così che anche suo figlio è in...

Cinerama - FilmTv n° 08/2019

Alain, uomo d’affari che non ha mai tempo per nessuno, “affetti” compresi, è colpito da un ictus proprio mentre è in trincea, al lavoro. Il danno cerebrale è leggero ma serio, perché provoca una distorsione del linguaggio e una parziale perdita di memoria. Alain, anche contro la sua volontà, è...

Serial Minds Piattaforma - FilmTv n° 08/2019

Il pubblico italiano (specie quello di Rai2) ama storicamente i polizieschi televisivi tedeschi ma Dogs of Berlin è ben diverso rispetto a Squadra speciale Cobra 11. Realizzato per Netflix, con uno...

Locandina - FilmTv n° 08/2019

Aldo Lado aveva firmato nel 1974 la regia del film erotico La cugina, tratto dal romanzo omonimo di Ercole Patti, con Massimo Ranieri e Dayle Haddon, un notevole successo. Dal quale voleva in un certo senso scappare, per poter fare qualcosa di nuovo, anche di più piccolo da un punto di...

La collina degli stivali - FilmTv n° 08/2019

Jubal, un cowboy in difficoltà, viene soccorso da un ranchero che intuendone il valore gli affida addirittura la sovrintendenza del ranch. Suscitando, come ovvio, l’ira del suo antico secondo, il quale per vendetta fa credere al capo che Jubal se la intenda con la bella moglie. Tutto falso, ma...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Hanno nomi pittoreschi, altisonanti, anche innocenti all'apparenza. Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O'Russ, Maraja e Briatò. Inganna, l'apparenza. Nonostante la giovanissima età, tutti sui 15 anni, compongono una delle bande più pericolose e spietate di Napoli, la cosiddetta “paranza dei...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Claudio Giovannesi, 40 anni, è uno dei registi italiani migliori della sua generazione. Consigliamo di recuperare il suo esordio nel lungo, il poco noto La casa sulle nuvole (2008), un road movie molto particolare, acerbo, su due fratelli in cerca del padre. Ma è Alì ha gli azzurri...

Servizio - Articolo per il sito - Solo online

Pubblicato nel 2016 da Feltrinelli, La paranza dei bambini è il primo libro interamente di finzione di Roberto Saviano. Il primo romanzo dopo lo stile ibrido di Gomorra e dei racconti successivi, ma naturalmente il calco realista permane, anche le gang di giovanissimi...

Locandina - FilmTv n° 07/2019

Benché appassionato di polizieschi e gialli, ho sempre avuto qualche problema con Sherlock Holmes. Un detective infallibile, un po’ arrogante, un po’ onnisciente, un po’ prepotente (specie nei confronti del dottor Watson), tanto che a un certo punto il suo stesso creatore, sir Arthur Conan...

La collina degli stivali - FilmTv n° 07/2019

Due banditi, Gotch e Link, insieme a un manipolo di desperados assaltano un treno che ha tra i passeggeri l’ambasciatore del Giappone, puntualmente derubato. Gotch poi frega il compare, lo lascia mezzo morto e fugge con il malloppo e una katana d’oro. Il yojinbo (“guardia del...

Intervista - Articolo per il sito - Solo online

Maia, detta Zen nonostante sia una furia, è una ragazza che si sente maschio, fa parte della locale squadra di hockey, è attratta da Vanessa fidanzata di Luca, uno di quelli che la chiama «mezza femmina». Vanessa chiede a Maia di prestarle il rifugio in montagna per andarci col ragazzo, Zen...

Locandina - FilmTv n° 06/2019

Quando nel 2000 a Clint Eastwood venne conferito il Leone d’oro alla carriera il presidente della Biennale Paolo Baratta lo introdusse semplicemente così: «A un Leone d’oro di poche parole, il nostro brevissimo ma caloroso omaggio». Punto. Coraggio... fatti ammazzare - quarto capitolo...

Intervista - FilmTv n° 06/2019

Olivier (Romain Duris) lavora come operaio in una grande società di logistica, gente che inscatola e trasporta cose secondo le coordinate delle catene di montaggio 2.0. È bravo, i colleghi lo considerano una specie di difensore dei loro diritti, anche l’azienda apprezza (subdolamente, si...

La collina degli stivali - FilmTv n° 06/2019

Il giovane Philip Wermeer ha una taglia sulla testa, è accusato di avere ammazzato il vecchio Saxon, patriarca di una famiglia che tiranneggia la zona. Lo trova e lo arresta lo sceriffo Clayton, anzi, ex sceriffo cacciato proprio dai Saxon, che riescono a farlo bloccare e a portare via il...

Cinerama - FilmTv n° 05/2019

Nell’Italia cinematografica dove funzionano solo befane o farse della Magliana un film ambientato nel 753 a.C., recitato in latino arcaico, su Romolo e Remo, si ama a prescindere. Se poi è come Il primo re, chapeau, veramente, anche se Matteo Rovere e Andrea Paris (produttore),...

Locandina - FilmTv n° 05/2019

Il colosso di Rodi. Che meraviglia. Che meraviglia quel tempo, quel cinema avventuroso, quel senso di appartenenza a un mestiere glorioso e umile per tutti, per cui senza che nessuno lo sapesse gli interni di un peplum in crisi venivano girati da Michelangelo Antonioni mentre Riccardo...

La collina degli stivali - FilmTv n° 05/2019

Il colonnello Marlowe ha il compito di infiltrarsi oltre le linee sudiste per sabotare la rete ferroviaria e di rifornimenti. Suo malgrado si ritrova al seguito un ufficiale medico, che detesta, e una fiera donna del sud a conoscenza dei suoi piani bellici, e per questo resa prigioniera. I...

Cinerama - FilmTv n° 04/2019

DigitaLife si ispira a Italy in a Day di Salvatores e più in generale al progetto di Ridley Scott di raccogliere i video-racconti delle persone. In questo caso il tema è il peso del digitale e di internet nella vita di ognuno, declinato nei modi più diversi. Per esempio, il...

La collina degli stivali - FilmTv n° 04/2019

Will Lockhart arriva in una città del Nuovo Mesico con l’intenzione di vendicare il fratello ammazzato dagli apache (la domanda è: chi li ha armati?) e scopre come da quelle parti non si muova foglia che il ranchero Waggoman non voglia. Soprattutto suo figlio è un prepotente; il fido intendente...

Cinerama - FilmTv n° 03/2019

Giugno 1944, Parigi. Lo scrittore Robert Antelme viene arrestato e deportato. La moglie Marguerite (Mélanie Thierry), come lui coinvolta nella Resistenza, accetta un’ambigua relazione con un rinnegato francese al soldo della Gestapo, Rabier (Benoît Magimel), nella speranza che la possa aiutare...

Cinerama - FilmTv n° 03/2019

Paraguay, fine Settecento. Il funzionario della corona spagnola don Diego de Zama aspetta il suo trasferimento a Buenos Aires ma è come Godot: non arriva mai. Decide così di partire per una spedizione in una zona selvaggia, abitata da indios bellicosi, a caccia di un bandito. La trama, in sé,...

Locandina - FilmTv n° 03/2019

Nel 2006 Sylvester Stallone realizza Rocky Balboa con la ferma intenzione di chiudere così, in bellezza, la saga dedicata al pugile italoamericano di Philadelphia, a trent’anni dall’esordio (il primo Rocky è del 1976). Dopo la buona accoglienza anche critica del sesto capitolo...

La collina degli stivali - FilmTv n° 03/2019

In una fattoria al confine con il Messico vive la famiglia di origine scozzese dei MacGregor (padre, madre e sette figli). Un giorno il ranch viene assalito da una banda di razziatori. A una fiera di cavalli i MacGregor incontrano i Santillana e i loro uomini, autori dell’assalto, ma lo...

Speciale - FilmTv n° 02/2019

Guardare Prima della rivoluzione nel 2019 amplifica, arricchisce e relativizza la doppia lettura del film, estetica e ideologica. La prima, con il superamento dello sguardo pasoliniano del precedente La commare secca (1962) per accogliere, invece, la modernità anti romanzesca...

Cineteca - FilmTv n° 02/2019

Adriana, bella ragazza di campagna, parte dalla provincia per cercare il successo nella capitale. Comincia a lavorare come domestica, poi fa la parrucchiera, quindi la maschera in un cinema e la cassiera in un bowling. Ben presto si rende conto che a Roma la vita non è poi così facile come...

Locandina - FilmTv n° 02/2019

Nel 2012 il British Film Institute, in collaborazione con la rivista “Sight & Sound”, ha chiamato a raccolta oltre 800 critici e addetti ai lavori di tutto il mondo per stilare la classifica «definitiva» dei migliori film della storia del cinema. A sorpresa, il da sempre favorito Quarto...

La collina degli stivali - FilmTv n° 02/2019

Il bandito più famoso del West sudista, Jesse James, ha sulla testa una taglia esorbitante. Il giovane Robert Ford viene ammesso nella banda insieme al fratello, ma l’ammirazione per Jesse si trasforma presto in invidia e desiderio di rivalsa, tanto che finisce per sparargli a tradimento....

Locandina - FilmTv n° 01/2019

È stata consuetudine di Film Tv regalare con il primo numero dell’anno la locandina di un film di Quentin Tarantino. Ora che abbiamo esaurito le cartucce, in attesa di nuovo materiale (l’uscita americana di Once Upon a Time in Hollywood è prevista per il 26 luglio, facile pensare che...

Cineteca - FilmTv n° 01/2019

Il 22 agosto 1972, tre balordi assaltano una banca di Brooklyn. Uno dei tre si tira subito indietro e scappa; Sal e Sonny restano intrappolati nei locali della banca dopo l’intervento fortuito della polizia. Ha inizio un allucinante e per certi aspetti grottesco braccio di ferro tra i due...

Cinerama - FilmTv n° 52/2018

Anna d’Asburgo (Buy) teme per la sorte del figlio Luigi XIV, ancora giovincello, specie perché il cardinale Mazzarino (Haber) trama nell’ombra, mentre ferve la guerra di religione contro gli Ugonotti. Richiama al dovere i moschettieri cominciando dal cadetto D’Artagnan (Favino), che poi...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy