Roberto Manassero

Roberto Manassero

Roberto Manassero lavora come selezionatore al Torino Film Festival, è capo-redattore del sito www.cineforum.it e collaboratore delle riviste Film Tv e Doppiozero. Ha scritto un libro su P.T. Anderson, uno su Hitchcock e uno sul melodramma hollywoodiano. Tra i curatori del programma del Circolo dei lettori di Novara, tiene lezioni di cinema in scuole, musei e associazioni cultura.

Scanners - FilmTv n° 45/2019

Uno zombie è come una bambola meccanica, una prostituta, un manichino, una statua in fiamme, un cieco che è sia uomo sia donna, uno stilista che replica se stesso nei vestiti che crea, un regista che diventa il proprio cadavere: corpi vuoti, automatizzati, posseduti; corpi come emblema dei...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 44/2019

Da australiano Michôd deve aver pensato che un certo di senso d’inferiorità verso la cultura inglese e verso Shakespeare si sia in qualche modo esaurito con il Macbeth di Justin Kurzel, che non attualizzava la tragedia e ne rispettava i dialoghi. Per questo motivo, probabilmente, ...

Cinerama - FilmTv n° 43/2019

Assemblare non significa per forza di cose raccontare. Essere mossi da buone intenzioni, riprendere temi e passioni non significa per forza di cose fare bei film. Anche perché il rischio di mettere troppa vita dentro una finzione è proprio l’accumulo, l’assemblaggio. E siccome il titolo del...

Cinerama - FilmTv n° 43/2019

Chi sono questi angeli dietro il lavoro di Visconti? I suoi collaboratori, «i suoi occhi», anzi, come dice Daniele Nannuzzi, figlio del grande Armando, entrambi direttori della fotografia per il maestro. Gli altri sono Federico Del Zoppo e Peppe Berardini, DOP pure loro; Nino Cristiani,...

Cinerama - FilmTv n° 43/2019

Il sottotitolo dice tutto: La coraggiosa storia del pioniere della ricerca scientifica: Cesare Maltoni. Per i profani - compreso chi scrive - Maltoni è stato uno dei grandi scienziati del Novecento, pioniere della cancerogenesi e della prevenzione oncologica. La sua vita l’ha spesa in...

Editoriale - FilmTv n° 42/2019

Al cinema il nome di Peter Handke - scrittore austriaco nato nel 1942 che il 10 dicembre 2019 riceverà il premio Nobel per la letteratura 2019 con la scrittrice polacca Olga Tokarczuk, premiata per l’edizione cancellata del 2018 - è legato indissolubilmente a quello di Wim Wenders. C’è stato un...

Il Sassolino - FilmTv n° 41/2019

In un cortometraggio del 1910, Le peintre néo-impressionniste di Émile Cohl, un pittore organizza uno scherzo ai danni di un compratore babbeo in visita al suo studio. Spacciando i propri lavori per opere astratte, gli mostra alcune tavole monocrome (realizzate colorando a mano la...

Locandina - FilmTv n° 41/2019

Ci sono film che non finiscono mai, registi che non chiudono con il loro cinema. A 40 anni di distanza, per Coppola Apocalypse Now resta evidentemente un testo aperto: la sua apocalisse, ora e per sempre. La prima versione, presentata il 19 maggio del 1979 al 32° Festival di Cannes,...

Cinerama - FilmTv n° 40/2019

Cosa sia la psicomagia Alejandro Jodorowsky lo spiega nella prima sequenza del suo film: se la psicanalisi è fondata sulla scienza, la parola, la distanza fra terapeuta e paziente, la psicomagia si basa sull’arte, sul contatto corporeo come cura della psiche. Jodorowsky l’ha creata cinquant’...

Speciale - FilmTv n° 39/2019

Dolor y vida è il titolo del primo articolo che Leo Macías, la protagonista di Il fiore del mio segreto, scrittrice di Madrid che si nasconde dietro lo pseudonimo Amanda Gris, pubblica sull’inserto culturale di “El País”. Dolor y gloria, lo sappiamo, è invece il...

Cinerama - FilmTv n° 39/2019

Ad Astra interpreta alla lettera la fantascienza e la sua vocazione a esplorare uno spazio ostile. Là fuori - oltre la Luna, oltre Marte, Nettuno e ciò che viene dopo – non vi è nulla che non sia materia silenziosa, nessuna forma di vita, nessun linguaggio da imparare. È scritto (con...

Cinerama - FilmTv n° 39/2019

Il teatro che influenza la vita, la vita che modifica il teatro, lo spazio dell’attesa che si riempie di parole e situazioni. In quel particolare sottogenere che è il cinema regionalista, Aspettando la Bardot (sì, il titolo fa il verso a Godot), girato nella bellissima Tuscania, in...

Cinerama - FilmTv n° 39/2019

La malattia più misteriosa del cervello umano viene indagata unendo due differenti approcci: la finzione di un cortometraggio (Lettere a mia figlia, girato dallo stesso Nuzzo nel 2016), che racconta la convivenza tra un padre anziano colto da Alzheimer e la figlia che se ne prende cura...

Cinerama - FilmTv n° 38/2019

Chacun cherche son chat diceva con un gioco di parole tutto francese il titolo di un film di Cédric Klapisch. E ciascuno ora cerca pure il suo cane, in questa commedia di Fulvio Risuleo (al secondo lungo dopo Guarda in alto e un paio di corti premiati alla Cinéfondation e alla...

Cinerama - FilmTv n° 36/2019

Era abbastanza scontato, ma inevitabilmente giusto, che Pietro Marcello cominciasse il suo adattamento del Martin Eden di Jack London dalla prima immagine significativa del romanzo: un quadro a olio che raffigura un’imbarcazione in mezzo al mare, che il marinaio Martin, ospite nella...

Cinerama - FilmTv n° 35/2019

Il mostro di St. Pauli è un film che prende alla lettera il compito che si è prefissato: raccontare in tutto il suo squallore la vicenda vera di Fritz Honka, serial killer che tra il 1970 e il 1975 uccise almeno quattro prostitute nel quartiere a luci rosse di Amburgo, il St. Pauli del...

Cinerama - FilmTv n° 35/2019

Romane Bohringer e Philippe Rebbot come Valérie Donzelli e Jérémie Elkaïm. L’amour flou come La guerra è dichiarata: un film girato da autori e da interpreti per ragionare sulla fine del loro amore. Qui è toccato alla vita, e non alla tragedia della malattia, separare per poi...

Cinerama - FilmTv n° 31/2019

Tre amiche adolescenti e sovrappeso, una mamma per nemica, una compagna di scuola bellissima come avversaria, il mondo intero come palcoscenico su cui esibirsi a proprio rischio e pericolo. Sono gli ingredienti di Dolcissime, teen movie al femminile modellato sul redivivo Full...

Scanners - FilmTv n° 31/2019

«Dobbiamo entrare per uscire» dicevano gli strisciatori del tappeto ubbidendo ai visitatori. «We’ve got to get in to get out», dal ritornello di Carpet Crawlers dei Genesis, pezzo che a un certo punto di Nuestro tiempo si ascolta nell’auto del protagonista, il poeta...

Servizio - FilmTv n° 29/2019

Tra il 2010 e il 2019 Leos Carax ha realizzato un solo film: questo. Ma come il suo protagonista monsieur Oscar, che passa la giornata interpretando un ruolo dopo l’altro, cambiando maschera, trucco e vestito in una limousine per le vie di Parigi, Holy Motors contiene al suo interno...

Cinerama - FilmTv n° 29/2019

Classico caso di travagliata vicenda distributiva più interessante del film stesso, Edison - L’uomo che illuminò il mondo arriva nelle sale a quasi due anni dall’anteprima a Toronto. Motivo? È una delle ultime produzioni di Harvey Weinstein, presentata - in una versione non approvata...

Cinerama - FilmTv n° 29/2019

Con il termine Holodomor s’intende la carestia che si abbatté sull’Ucraina tra il 1932 e il 1933, probabilmente programmata dal governo sovietico e responsabile della morte di milioni. Dal 2008 è riconosciuta ufficialmente come genocidio, e questa produzione anglo-canadese ne...

Cinerama - FilmTv n° 28/2019

Nel saggio Travolta, secondo atto (L’attrito del tempo, 2019) Martin Amis racconta un incontro con John Travolta avvenuto nel 1995, all’indomani del ritorno al successo dell’attore con Pulp Fiction: dalle stelle alle stalle e ritorno, con successivo nuovo viaggio nell...

Il lungo addio - FilmTv n° 27/2019

L’hanno scritto un po’ tutti: Édith Scob, attrice francese scomparsa a 81 anni il 26 giugno 2019, è rimasta per tutta la sua carriera gli occhi senza volto dell’omonimo film del 1960 di Georges Franju. Una maschera priva di lineamenti a coprire un viso sfigurato, due sole fessure...

Cinerama - FilmTv n° 26/2019

Nell’ultimo film dell’argentino Pablo Trapero, che arriva dopo lo straordinario successo in patria del precedente Il clan, biografia dei famigerati Puccio - famiglia di sequestratori protetta negli anni 80 dai resti della dittatura militare nella neonata democrazia - il segreto...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 26/2019

È cosa nota che sovente pessimi film siano al servizio di nobili cause. Questo non fa eccezione, e se possibile si spinge anche oltre, nel regno del ridicolo e, volendo, anche in quello della propaganda. La storia vera di due donne spagnole che a inizio Novecento si sposarono all’insaputa di...

Cinerama - FilmTv n° 25/2019

Una storia fuori dal tempo e dentro lo spazio di una regione. La Lucania, sangue e magia, radici e abbandono. Tensioni ed emozioni in contrasto come in un western o una favola nera. Ci sono una ragazza muta che parla al vento, una madre straniera che la ama, un padre antico che la sottopone a...

Il Sassolino - FilmTv n° 25/2019

Il numero di giugno dei “Cahiers du cinéma” si apre con un editoriale del caporedattore Stéphane Delorme, #MeToo My Love. Si parla di film francesi in Concorso al Festival di Cannes 2019 (Mektoub, My Love: Intermezzo, Roubaix, une lumière, Les...

Cinerama - FilmTv n° 24/2019

Tutto sta nel titolo originale, The Dead Don’t Die, che letto velocemente suona come uno scioglilingua, dededdondai, ripetizione di lettere e sillabe ridotte allo stato di suono. Jarmusch ci ha da sempre abituati a giochi come questo («I scream, you scream, we all scream for ice cream...

Cinerama - FilmTv n° 24/2019

«Nessuno pensava che potessi fare questo lavoro»: è la frase che si ascolta di più in In questo modo (vincitore di Italiana.doc a Torino 2018) e che meglio definisce le sue protagoniste, donne pastore che sui monti italiani gestiscono greggi di pecore. Alcune sono giovani e inesperte,...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy