Roberto Manassero

Roberto Manassero

Roberto Manassero lavora come selezionatore al Torino Film Festival, è capo-redattore del sito www.cineforum.it e collaboratore delle riviste Film Tv e Doppiozero. Ha scritto un libro su P.T. Anderson, uno su Hitchcock e uno sul melodramma hollywoodiano. Tra i curatori del programma del Circolo dei lettori di Novara, tiene lezioni di cinema in scuole, musei e associazioni cultura.

Cinerama - FilmTv n° 09 / 2017

Un classico racconto malinconico della giovinezza. Un’estate islandese, ovviamente grigia e freddina; un sedicenne di città, Ari (Atli Oskar Fjalarsson, la cosa migliore del film, una versione più seria di Craig Roberts), costretto dalla madre a tornare nel paese dove vive il padre e dove è...

Cinerama - FilmTv n° 09 / 2017

L’11 settembre si poteva evitare. Parola di un ex funzionario della NSA, Bill Binney, protagonista di A Good American. Il titolo dice tutto dell’impostazione: i buoni (Binney e i suoi collaboratori) contro i cattivi, cioè i vertici della NSA (l’ormai ex direttore Michael Hayden, le...

Scanners - FilmTv n° 09 / 2017

Un videodiario, una raccolta di immagini private riprese in tre anni fra New York, la Russia, la Turchia e gli Emirati Arabi. Questo è Counting di Jem Cohen, nato da un lavoro brevissimo, Skywriting, realizzato nel 2012 alla morte di Chris Marker e proseguito giorno dopo...

Scanners - FilmTv n° 09 / 2017

C’è un modo infallibile per visitare il Queens, a New York: seguire Roosevelt Avenue, che taglia trasversalmente il gigantesco borough, e usare la metro n. 7 sopraelevata come punto di riferimento. Di questo mondo, il quartiere di Jackson Heights occupa la parte nord-occidentale, più...

Cinerama - FilmTv n° 08 / 2017

Fences, la pièce del 1983 dello scrittore afroamericano August Wilson alla base di Barriere, è un dramma in cui l’appartenenza familiare è considerata un nodo impossibile da sciogliere: la paternità è un’assunzione di responsabilità, il matrimonio un obbligo, la condizione di...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 07 / 2017

Sébastien Betbeder è un regista francese, molto francese, autore di piccole commedie stralunate e sottilmente tragiche. Con Viaggio in Groenlandia, secondo film realizzato nel 2016 dopo l’inedito da noi Marie et les naufragés, ha scelto di girare nello sperduto villaggio di...

Cinerama - FilmTv n° 06 / 2017

Decisa a sfuggire al fantasma ingombrante del padre, Ami Canaan Mann ha diretto con Jackie & Ryan una inattesa commedia sentimentale ambientata nel mondo della musica folk rock e nei paesaggi dolcemente pianeggianti dello Utah. Protagonisti sono i due ragazzi del titolo: lui un...

Cinerama - FilmTv n° 06 / 2017

«Questa non è una situazione normale!», grida al telefono Irène Frachon, pneumologa di Brest strenuamente convinta della tossicità di un farmaco contro il diabete e per questo osteggiata dalla casa farmaceutica produttrice e dagli enti nazionali di controllo. «Questa è chirurgia di guerra,...

Cinerama - FilmTv n° 05 / 2017

Non c’è nulla, in A United Kingdom - L’amore che ha cambiato la storia, che non si possa imparare facendo un giro anche breve su Wikipedia. La storia di Seretse Khama e di sua moglie Ruth Williams, lui nero ed erede al trono del Protettorato britannico del Bechuanaland (nonché futuro...

Punti di vista - FilmTv n° 05 / 2017

Il problema sono le immagini: «una visualizzazione così intensa da aver creato una specie di sdoppiamento cognitivo». La citazione è tratta da È il tuo giorno, Billy Lynn!, Minimum Fax, il romanzo del 2013 di Ben Fountain da cui Ang Lee ha tratto Billy Lynn - Un giorno da eroe...

Intervista - FilmTv n° 05 / 2017

La Brexit, i migranti alle porte dell’Europa, il caos in Turchia, la crisi dell’UE: Un re allo sbando, ideato nel 2014 dalla coppia di registi Peter Brosens e Jessica Woodworth, e presentato alla Mostra del cinema di Venezia 2016, è la storia del re del Belgio e del suo rocambolesco...

Cinerama - FilmTv n° 04 / 2017

Riparare i viventi non è una storia a mosaico, un affresco collettivo alla Magnolia, per intenderci, nonostante le storie e i personaggi multipli. Assecondando la moda dei tempi, il film di Katell Quillévéré, alla sua prima grande produzione dopo il successo di Suzanne...

Cinerama - FilmTv n° 04 / 2017

Francesco Lotoro è un compositore e pianista di Barletta, che da anni conduce incessanti ricerche sulla musica scritta nei campi di concentramento nazisti. Lo fa, dice lui, per redimere opere destinate all’oblio, affinché la musica concentrazionaria non subisca lo stesso destino dei suoi...

Cineteca - FilmTv n° 03 / 2017

La storia vera di Oskar Schindler, imprenditore tedesco in buoni rapporti con le SS, che nella Polonia occupata dai nazisti diede lavoro nella sua fabbrica a migliaia di ebrei, prima per interesse economico poi per salvare più vite possibile. Partendo dal libro di Thomas Keneally, subito...

Cinerama - FilmTv n° 03 / 2017

Cracovia, 1967. Da un lato il regime, il partito, l’individuo come parte di un sistema complessivo; dall’altro la cultura pop, l’eco lontana del rock che si avvicina grazie all’arrivo dei Rolling Stones a Varsavia. Karol Kremer, giovane campione locale di tuffi, coltiva la volontà di diventare...

Cinerama - FilmTv n° 02 / 2017

Nato in provincia di Trento da una famiglia poverissima, apolide diviso fra Milano e l’alta Engadina, «irrequieto e ribelle a tutte le leggi costituite», come diceva di sé, Giovanni Segantini è stato una figura chiave del simbolismo pittorico europeo. Fei ne racconta la vita e l’arte con un...

Servizio - FilmTv n° 52 / 2016

Chi non vorrebbe vivere in un film di Jim Jarmusch? Non solo di Wes Anderson. Anche di Jim Jarmusch. Un film dove il mondo è a misura d’uomo, tra case confortevoli, bar accoglienti, abitudini consolidate, affetti sinceri. Il mondo di Paterson, l’ultima opera del regista americano,...

Cinerama - FilmTv n° 52 / 2016

Attrice, regista, o entrambe le cose, Valeria Bruni Tedeschi è sempre uguale: malinconica, indecisa, buffa, isterica. Da È più facile per un cammello... a Un castello in Italia, passando per Attrici, i suoi film sono sedute di autoanalisi. Qui interpreta Marcelline,...

Cinerama - FilmTv n° 52 / 2016

A Lille, città di provenienza del regista Stéphane Demoustier, classe 1977, la crisi economica colpisce più l’anima che l’economia di una famiglia benestante. Il padre, manager licenziatosi per avviare in proprio una catena di negozi, fallisce nel progetto e progressivamente perde tutto ciò a...

Cinerama - FilmTv n° 51 / 2016

Più dalle parti di Balzac e di Cronin, che da quelle di Kafka, il medico del film di Thomas Lilti incarna perfettamente una figura tipica del romanzo europeo: l’uomo di scienza al servizio della gente comune, che sceglie la campagna non per fuggire la società ma al contrario per servirla. Jean-...

Servizio - FilmTv n° 51 / 2016

Capita, a volte, che una storia mai indagata dal cinema diventi improvvisamente così importante da generare non uno, ma addirittura due film nel giro di poco tempo. Una decina di anni fa successe con Truman Capote e la creazione del suo capolavoro A sangue freddo, al centro di due...

Cinerama - FilmTv n° 50 / 2016

Chi era Fritz Lang? Un genio, un egocentrico o addirittura un assassino? E come è nato il suo capolavoro del 1931 M - Il mostro di Düsseldorf? E, ancora, cosa lega il regista tedesco, vedovo della prima moglie Lisa Rosenthal, morta in circostanze misteriose, e Peter Kürten, il serial...

Servizio - FilmTv n° 50 / 2016

Il 2016 del cinema americano era cominciato con un hashtag diventato in brevissimo tempo virale: #OscarsSoWhite. Inventore dell’espressione: la giornalista April Reign. Oggetto della polemica, rapidamente supportata da diverse personalità, tra cui Spike Lee: l’Academy of Motion Picture Arts and...

Serial Minds - FilmTv n° 49 / 2016

New York. Sempre New York. Non solo al cinema, ma anche - e oggi forse soprattutto - nelle serie. New York come metropoli da ricostruire e reinterpretare (The Knick, Vinyl); come terreno di scontri politici (i sobborghi di Show Me a Hero); come ambientazione distopica...

Cinerama - FilmTv n° 47 / 2016

È certamente casuale, ma decisamente ironico, che nei giorni in cui Bob Dylan dichiarava di non avere intenzione di ritirare il Nobel per la letteratura, sia arrivato nelle sale, dopo la presentazione a Venezia 2016, un film che inizia con una cerimonia di premiazione all’Accademia di Stoccolma...

Editoriale - FilmTv n° 47 / 2016

È di pochi giorni fa la notizia che la Berlinale 2017 dedicherà la sua retrospettiva al cinema di fantascienza e a ciò che ha definito il “futuro imperfetto”. Anticipando la tendenza, il Torino Film Festival negli ultimi due anni ha dedicato la sua retrospettiva alle “cose che verranno”. Come...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 47 / 2016

Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta mette insieme due cinesi, un iraniano, un siriano, una spagnola e un americano. Non sono i protagonisti di una barzelletta, ma illustri musicisti riuniti dal più grande e famoso di tutti, Yo-Yo Ma, tra i più celebri violoncellisti al mondo, e...

Cinerama - FilmTv n° 46 / 2016

Chi ancora si ricorda di Roberto Cimetta? Il suo nome, per storici e appassionati, evoca una stagione eroica del teatro italiano, gli anni 70 e i primi anni 80 delle avanguardie e delle sperimentazioni. Cimetta fu un protagonista di quel periodo, un sognatore un po’ matto che collaborò con Luca...

Cinerama - FilmTv n° 46 / 2016

Due amici ed ex criminali si ritrovano dopo anni. Il primo, Sandro, è appena uscito di galera; il secondo, Gianni, si è tirato fuori dal giro. Il passato, però, chiama: Sandro vuole recuperare dei soldi nascosti e soprattutto incontrare suo fratello Antonio, l’uomo che lo ha tradito e gli ha...

Cinerama - FilmTv n° 45 / 2016

David Duke è un distinto signore bianco della Louisiana: 66 anni, aria da intellettuale, cravatta intonata alla camicia, come diceva De André dei neofascisti. David Duke, infatti, è un ex gran maestro del KKK, un neonazista che sul web, in radio e in tv fa attiva propaganda razzista e appoggia...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy