Mauro Gervasini

Mauro Gervasini

Mauro Gervasini è direttore editoriale di Film Tv e di questo sito (filmtv.press) e consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Insegna Linguaggi audiovisivi all'Università dell'Insubria ed è autore della prima monografia italiana dedicata al "polar" ("Cinema poliziesco francese", 2003). Ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare sul cinema francese. John Ford, Anthony Mann, Jean-Pierre Melville, Michael Mann, Julien Duvivier, Michael Cimino e Akira Kurosawa i suoi cineasti preferiti, ma è convinto che il film da rivedere almeno una volta all'anno sia La dolce vita di Federico Fellini.

Servizio - FilmTv n° 37/2018

Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto: esiste un prima e un dopo nella storia del cinema italiano. Prima si pensava di poter affrontare narrativamente argomenti politici e sociali solo attraverso il realismo. Dopo, no. A fatica, sia chiaro. L’opera di Elio Petri,...

Cineteca - FilmTv n° 36/2018

Nell’agosto del 1944 gli abitanti del borgo toscano di San Miniato cercano scampo dai tedeschi, che ritirandosi con il fiato sul collo degli americani compiono rappresaglie tra la popolazione. Gli abitanti rimasti in paese vengono radunati dai nazisti nel duomo, dove avverrà l’inumano eccidio....

Cinerama - FilmTv n° 36/2018

Jennifer vola nel deserto dove l’amante Richard ha una magione. Ma in anticipo sui tempi arrivano due amici “cacciatori”, uno dei quali la violenta. Al rifiuto di farsi pagare per stare zitta, Jen viene braccata, massacrata e creduta morta. Poi comincia il film. Visto il quale, confesso, ho...

Locandina - FilmTv n° 36/2018

A Vanessa Redgrave la 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia ha attribuito il Leone d’oro alla carriera. Nonostante sia spesso identificata come “attrice di teatro” ha in verità attraversato molto cinema, non solo britannico, brillando come una supernova soprattutto qui....

Locandina - FilmTv n° 35/2018

Alla 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (29 agosto - 8 settembre 2018) a David Cronenberg sarà assegnato il Leone d’oro alla carriera. Diffusa la notizia, è stato domandato al regista canadese quali fossero i film suoi più amati, o che avrebbe voluto restaurati. Lui ne...

De-Genere - FilmTv n° 35/2018

73 a.C. Il gladiatore trace Spartacus, cui è stata strappata la donna che amava e costretto ogni giorno a combattimenti disumani per divertire i patrizi, si mette a capo di quella che verrà ricordata come la più grande rivolta di schiavi dell’antichità. A essa, la Repubblica Romana fa fronte...

Cineteca - FilmTv n° 34/2018

I contadini di un villaggio messicano, disperati per i soprusi di una banda di fuorilegge, chiedono aiuto a Chris, pistolero texano che accetta di difenderli. Questi arriva al paese con un gruppo di altri sei compagni, altrettanto abili e coraggiosi. Giungono quando i banditi stanno per...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 33/2018

L’esorcista è il più celebre film di William Friedkin e uno dei più venerati horror di tutti i tempi. Sono passati 45 anni dalla sua realizzazione, durante i quali il regista ha insistito affinché si parlasse d’altro, come si sentisse perseguitato da un successo che i suoi lavori...

Cineteca - FilmTv n° 33/2018

Arizona. Martin Penwald, conosciuto anche con il nome “Anatra di gomma” è un camionista dal particolare carisma. Insieme a due colleghi solidali, “Maialotto” e Spider Mike, si fa beffe pubblicamente dello sceriffo Lyle Wallace, un poliziotto della stradale, vecchio amico/nemico che li ha...

Cinerama - FilmTv n° 32/2018

Intorno ai fratelli D’Antona (Eros e Roberto registi e produttori, Mirko attore) si sta sviluppando una factory di cinema di genere indipendente. Cosa positiva alla quale manca ancora un po’ per uscire dall’elementarità. Questo Die in One Day si immagina un sanguinario “gioco...

Editoriale - FilmTv n° 32/2018

A rappresentare i gestori delle sale cinematografiche, in Italia, ci sono due associazioni: ANEC (Associazione nazionale esercenti cinema) e ANEM (Associazione nazionale esercenti multiplex). Un comunicato congiunto, pubblicato dopo la presentazione del programma della 75a Mostra del cinema di...

Locandina - FilmTv n° 32/2018

Alla 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (29 agosto-8 settembre 2018) si vedranno i restauri di I gangsters di Robert Siodmak (1946) e Contratto per uccidere di Don Siegel (1964). Sono entrambi tratti dal medesimo racconto di Ernest Hemingway, Gli...

Cineteca - FilmTv n° 32/2018

Bruno Cortona, estroverso e superficiale quarantenne, incontra casualmente, nella Roma spopolata di Ferragosto, lo studente universitario Roberto Mariani, timido e studioso, e lo convince a unirsi a lui per una scorribanda automobilistica. Sono due temperamenti diversissimi e il giovane prova...

Locandina - FilmTv n° 31/2018

L’anteprima mondiale di 2001: Odissea nello spazio avvenne il 2 aprile 1968 all’Uptown Theater di Washington D.C., da sempre sala ambita per le eccezionali caratteristiche tecniche (proiezione in 70 mm con Dolby Stereo a sei tracce: all’epoca non esisteva di meglio). Dopo mezzo secolo...

Cineteca - FilmTv n° 31/2018

L’adolescente Tina parla all’amica Nancy dell’incubo che l’assale di notte. Le due ragazzine scoprono, così, di aver sognato la medesima persona: un inquietante uomo con indosso un maglione rosso e verde e con artigli metallici sulle mani. Costui è Freddy Krueger, maniaco omicida che anni prima...

Cinerama - FilmTv n° 30/2018

Bent cop significa sbirro corrotto. Quello interpretato da Karl Urban si fa tre anni di galera ma sostiene di essere pulito. Uscito di galera vuole vendicarsi di chi gli ha ucciso il socio (forse corrotto, forse no) e lo ha incastrato. Scritto e diretto da Bobby Moresco, vincitore...

Cineteca - FilmTv n° 30/2018

Marcella lavora come cameriera all’Excelsior, l’hotel del Lido di Venezia che si “affaccia” sulla Mostra del cinema. Prima dei turni spia le star dalla finestra: il fascismo è al suo apice e lei è appassionata dei “telefoni bianchi”, le commedie sentimentali di regime che narrano di spericolate...

Locandina - FilmTv n° 29/2018

Ronin, grande film di un grande regista, John Frankenheimer, spesso dimenticato, co-sceneggiato da un signore che non ha bisogno di presentazioni, David Mamet. Non leggerete il suo nome sui titoli di testa perché Mamet optò per lo pseudonimo (Richard Weisz) dopo che il sindacato degli...

Cineteca - FilmTv n° 29/2018

Dopo aver ripulito l’intero Texas dai malviventi, l’ex cacciatore di taglie Jonathan Corbett si vede offrire da un grosso capitalista la candidatura al Senato. Prima, però, deve catturare Cuchillo, uno straccione messicano accusato di violenza carnale e omicidio. Il miglior western di...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 28/2018

Libano, un casino. Culla della civiltà fenicia, luogo di incommensurabile bellezza, equilibrio sociale tra cristiani e musulmani conquistato a fatica nei secoli, che però salta in aria quando migliaia di aderenti all’OLP (Organizzazione per la liberazione della Palestina) vengono cacciati dalla...

Cinerama - FilmTv n° 27/2018

Olivier Marchal dietro la macchina da presa, Benoît Magimel più una serie di ceffi da bassifondi (su tutti, Moussa Maaskri nel ruolo del caïd Dafri) davanti: la quintessenza del polar, declinazione francese del poliziesco. Qui, però, alla base della storia, una clamorosa, vera truffa...

Locandina - FilmTv n° 27/2018

Il 2002 per Eminem, che sabato 7 luglio 2018 si esibisce per la prima volta in Italia, nell’Area Expo di Milano, è stato l’anno d’oro. Non solo la realizzazione di 8 Mile, fortemente voluto da Curtis Hanson, ma anche la pubblicazione dell’album epocale The Eminem Show,...

Speciale - FilmTv n° 26/2018

Pur essendo produzione tv, né fanta né horror, Elvis - Il re del rock sta sul podio dei migliori film di Carpenter. Quasi chiamato dal destino a realizzare un’opera su Presley, il cui personaggio in Change of Habit si chiama proprio John Carpenter. E poi c’è un’altra...

Locandina - FilmTv n° 26/2018

Olivier Assayas, classe 1955, tra i cineasti migliori di Francia, estende una riflessione che appartiene a tutto il suo cinema, vale a dire il rapporto fra la realtà e una dimensione altra che riguarda la finzione (intesa anche come formula narrativa) e la percezione. Temi divenuti più...

Cineteca - FilmTv n° 26/2018

Per punirlo di un furto gli uccidono la moglie. Da allora, per il messicano Django l’unica ragione di vita diventa la vendetta, che mette in atto combattendo il sadico razzista maggiore Jackson e fingendo di aiutare i rivoluzionari messicani al soldo del bandido Rodriguez. «Mi ero messo a...

Cinerama - FilmTv n° 25/2018

Pur avendo la tendenza, in caso di testate, a stare dalla parte di Zidane, riconosco che in Francia, anche in fatto di cinema, non tutto luccichi. Prendete per esempio questo Sposami, stupido!: in patria ha totalizzato 2 milioni e 400 mila spettatori a oggi, mentre la commedia italiana...

Locandina - FilmTv n° 25/2018

Nel 1919 lo scrittore Johnston McCulley pubblica sulla rivista pulp “All-Story Weekly” un racconto lungo intitolato La maledizione di Capistrano sulle gesta di un nobile difensore mascherato chiamato Zorro (“volpe” in spagnolo). È il primo eroe mascherato dell’immaginario americano,...

Editoriale - FilmTv n° 25/2018

La notizia è questa. La settimana scorsa negli Stati Uniti sono scesi in sciopero i baristi di tutti i casinò del paese. Tra Las Vegas, Atlantic City, Reno e le riserve indiane, parliamo di 50 mila persone. Era stata annunciata una loro futura sostituzione con “bracci meccanici” che rispondono...

Cineteca - FilmTv n° 24/2018

Dopo avere rubato un dipinto di Leonardo e uno di Botticelli all’ambasciata italiana a Parigi (e dopo averne lasciato uno di Michelangelo perché “falso”) Arsenio Lupin viene ingaggiato addirittura dal kaiser Guglielmo II di Germania per testare la sicurezza del castello di una baronessa, dove è...

Cineteca - FilmTv n° 24/2018

Mentre sta girando il suo ultimo film, Howard, attore un tempo di una certa fama specializzato in western, abbandona improvvisamente il set e intraprende un viaggio alla scoperta di sé. Gli sta alle calcagna un investigatore incaricato dalla produzione di riportarlo al lavoro. Howard incontra...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy