Giulio Sangiorgio

Giulio Sangiorgio

Dirige Film Tv, sceglie film per Filmmaker. Non è in grado di stendere un suo profilo, ma sa che l'anagramma del suo nome è Luigio Nasogrigio.

Cinerama - FilmTv n° 43/2013

Basato sul libro WikiLeaks dei giornalisti David Leigh e Luke Harding e su Inside WikiLeaks di Daniel Domscheit-Berg, Il quinto potere è la storia romanzata del sito che avrebbe potuto cambiare drasticamente l'idea contemporanea di giornalismo. Perché nella società dell'...

Cinerama - FilmTv n° 43/2013

Il blu è un colore caldo. Si intitola così il graphic novel di Julie Maroh da cui Abdellatif Kechiche ha liberamente tratto La vita di Adele. Il blu che è negli occhi, sui capelli di Emma, il blu per cui Adele s'incendia d'amore. Di questo racconta il primo capitolo del film:...

Cinerama - FilmTv n° 42/2013

Se è vero che scegliamo di mangiare solo lo 0,25% del cibo commestibile disponibile sul pianeta, non sorprende vedere al cinema una portata così tipica, una ricetta così priva di fantasia, un piatto cucinato solo per godere della sua gustosa, rassicurante prevedibilità. Tratto dal romanzo di...

Cinerama - FilmTv n° 42/2013

Indonesia, 1965. L'esercito sale al potere. "Comunista" è l'etichetta che affibbia a chi si oppone e a chi crede potrebbe farlo: 2 milioni di persone. Imprigionate, torturate, uccise. Oggi, in uno stato che si definisce Repubblica democratica presidenziale, gli assassini di un tempo sono alla...

Scanners - FilmTv n° 42/2013

«O dio mio, aprimi le porte della notte». La fille de nulle part, appoggiando le parole a un cielo di cartone, si apre con questo verso di Veni, vidi, vixi, poema di Victor Hugo dedicato alla figlia Léopoldine, tragicamente scomparsa a 19 anni. Questo lutto indusse lo...

Scanners - FilmTv n° 42/2013

Armand, quarantetreenne stanco della promiscua routine di rapporti omosessuali consumati nella clandestinità della campagna, si innamora inaspettatamente di una minorenne, Curly, dopo averla salvata dalle mire di 4 delinquentelli arrapati. Presentato alla Quinzaine des réalisateurs 2009 e poi...

Cinerama - FilmTv n° 41/2013

Dalla provincia piemontese a Milano, «città della moda». Siamo negli anni 70, Maddalena Sisto, Mad, ha 20 anni. Studia architettura, ma è giornalista, soprattutto, perché guarda ai colori e alle forme, ai tagli con cui i suoi anni si vestono. Anche se al resoconto della parola preferisce le...

Cinerama - FilmTv n° 41/2013

Il male di L'angelo sterminatore non è più una questione di classe. Si diffonde ovunque, in un contagio che impedisce a chiunque di uscire di casa e d'ufficio. Perché chi esce è perduto: l'aria aperta porta al soffocamento, all'asfissia. Alla morte. I superstiti si organizzano:...

Servizio - FilmTv n° 40/2013

«Non finisce proprio niente se non l’abbiamo deciso noi. È forse finita quando i tedeschi bombardarono Pearl Harbor? Col cazzo che è finita! No, qui non finisce. Perché quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare». Parole epiche, errori storici grossolani, enfasi rivoluzionaria di...

Cinerama - FilmTv n° 40/2013

Rubén è un autotrasportatore carico di legna d'acacia e malinconia infinita, Jacinta una madre sola che con lui attraversa il confine paraguiano, diretta verso Buenos Aires. Al petto stringe la figlia neonata, anche se questi non erano gli accordi. Sulla strada, nella cabina stretta del veicolo...

Servizio - FilmTv n° 38/2013

Ralenti che lasciano tracce del loro scorrere lento, il senso per i neon di Christopher Doyle, i fotogrammi che si sussegguono fuori tempo, in stop motion, le sbavature di colore, le sigarette accese e gli orologi impeccabili, solo per ore che feriscono. La musica, su cui le immagini si...

Cinerama - FilmTv n° 38/2013

Cercare il perturbante dentro il trash, guardare intensamente il reale per allucinarlo, vedere nella mera materia che si degrada qualcosa che abbia a che fare con un sentimento. Coprodotto da Italia, Cile, Germania e Spagna e già presentato al Sundance e a Rotterdam, Il futuro,...

Scanners - FilmTv n° 38/2013

Figure in cammino. Si apre su di loro, Les revenants, film da cui è nata nel 2012 l’omonima serie tv e opera d’esordio di Robin Campillo, sceneggiatore e montatore per Laurent Cantet e autore di Eastern Boys, vincitore di Orizzonti alla Mostra di Venezia 2013. Uomini che attraversano...

Cinerama - FilmTv n° 37/2013

«Assurdo», gli dice Lucia. Assurdo che Antonio, 48 anni, di lavoro faccia il "rimpiazzo". Un mestiere terminale, nemmeno troppo immaginario, di un sistema che per essere stabile cerca il precario, l'occasionale. Così, che sia per un giorno, o anche solo per un'ora, Antonio sostituisce coloro...

Cinerama - FilmTv n° 37/2013

Storia di Nicolino Pompa, "dongiovanni immateriale" della periferia degradata romana, cantautore di un sentimento popolare, gioiosamente, dolcemente sboccato, triviale: invia i suoi versi via sms, li chiama «esche d'amore», spera di vedere donne abboccare. Ha 70 anni, un amore fallito e perduto...

Locandina - FilmTv n° 36/2013

«Questo film - scriveva padre Ayfre - dà la sua patente di nobiltà cinematografica a un’estetica del logos, fondata sulla parola». Ci piace, questa definizione di Le mani sulla città, Leone d’oro nel 1963 e evento di apertura di Venezia 70, film di tempi in cui il cinema era...

Cineteca - FilmTv n° 36/2013

Destino segnato fin dalla culla, Dobermann, è un malavitoso attorniato da una gang di psicopatici. Alle calcagna della banda, l’ispettore Christini, sadico segugio. Cassel + Bellucci durante i fasti d’amore, effetti grossolani e cani che urinano, fumettacci e film porno, violenza da...

Cinerama - FilmTv n° 36/2013

Crede, Suzanne Simonin, ma non ha vocazione. Eppure, figlia della colpa di una moglie fedifraga, viene costretta, contro volontà, alla vita monacale. Occhio non vede, cuore non duole. Intanto lei, Suzanne, subisce: prima invidiata e poi umiliata, viene aggredita, torturata. Il convento finisce...

Scanners - FilmTv n° 36/2013

Entroterra del Portogallo, provincia di Arganil. C’è un film da fare, su pattern eterno, Romeo e Giulietta: una storia d’amore ostacolato, tra due cugini in questo caso. Ma le tessere del domino cadono, una a una, il produttore s’irrigidisce, Aquele querido mês de agosto si...

Scanners - FilmTv n° 36/2013

Prima parte: Teatro. Francisco, insegnante di musica in una scuola elementare (dove si mette in scena Biancaneve e i sette nani), si comporta come un adolescente instabile, irragionevole. Lo sfortunato giorno in cui compie 30 anni s’ammala. Seconda parte: Morbillo. Sette...

Cinerama - FilmTv n° 35/2013

Londra. Simon, il narratore, è un battitore d'asta che sciorina una piccola storia fenomenologica del furto d'arte. «Non fare l'eroe» si raccomandano durante le simulazioni di rapina. Poi i ladri gli sottraggono dalle mani un celebre Goya. Ma la tela scompare. Colpo di scena: Simon non è una...

Cinerama - FilmTv n° 35/2013

Nella Bibbia sta scritto: «Non disperdere il seme». David Wozniack, nei suoi 20 anni ha fatto sicuramente di meglio: l'ha donato a una banca, in cambio di soldi facili con cui nutrire quel tanto che basta la propria pigra deriva tardoadolescenziale. Oggi, che di anni ne ha 40, è rimasto tale e...

Cineteca - FilmTv n° 35/2013

In un grande albergo una donna è tentata dalla corte di uno sconosciuto, che sostiene di averla già incontrata. O forse è un’altra storia. O un’altra. C’è «questo albergo immenso, lussuoso, barocco, lugubre, dove corridoi senza fine succedono ad altri corridoi, silenziosi, deserti,...

Cinerama - FilmTv n° 34/2013

Comparso in poche tavole di Giorno di Andrea Pazienza, tra un sudicio appartamento e aule ignoranti del Dams, al cinema Enrico Fiabeschi s'è guadagnato spazi maggiori: chiave d'adattamento in Paz!, con molti volti schiantati sulla sua faccia gommosa, in Fiabeschi torna a...

Cinerama - FilmTv n° 34/2013

Nel 2013, anno in cui esordisce nelle nostre sale con In Another Country, opus n° 13 in concorso a Cannes 2012, Hong Sang-soo ha presentato un film alla Berlinale e uno a Locarno. L'Europa, per lui, sudcoreano, è prima un orizzonte estetico, poi terra di consacrazione critica...

Cineteca - FilmTv n° 33/2013

Un anno di vita all’interno dell’aeroporto di Malpensa. D’Anolfi e Parenti sono oggi tra i massimi documentaristi italiani. Guardano a Wiseman e a Focault, coniugano titoli letterari e cinema della realtà, cercano luoghi e storie per invitare gli occhi stretti sulle immagini a spalancarsi,...

Servizio - FilmTv n° 33/2013

Quando il cinema muto venne sostituito da quello sonoro, i produttori degli studios pensavano fosse fondamentale una formazione teatrale per gestire i dialoghi: così, mentre tra attori e autori una moltitudine di stelle cadeva disorientata dal nuovo linguaggio, da Broadway George Cukor, classe...

Cinerama - FilmTv n° 33/2013

Porto Vecchio, Corsica. Gruppo di adolescenti nella notte, nel lusso di una villa. Il padre di Aziz ci lavora in qualità di custode, il figlio la mette a disposizione di amici d'occasione. Si ubriacano, ballano, amoreggiano, litigano, vomitano, rubano uno stereo, dvd, fucili di valore. Il...

Scanners - FilmTv n° 33/2013

Un rifacimento a firma di un regista consacrato all’arte della riscrittura. E un film (anche) sul diritto d’autore. Quanto amor di paradosso in questo Passion, che Brian De Palma trae da Crime d’amour di Alain Corneau (vedi focus). Al solito: articolando la narrazione secondo...

Servizio - FilmTv n° 32/2013

«Fin dal mio primo film pensavo che nel cinema ci fosse bisogno di immagini nuove, adeguate al nostro grado di civiltà. Quando si osservano le cartoline, le pubblicità, quando si guarda la tv, si vedono immagini in ritardo rispetto al nostro grado di civiltà. È una catastrofe, perché una...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy