Mauro Gervasini

Mauro Gervasini

Mauro Gervasini è direttore editoriale di Film Tv e di questo sito (filmtv.press) e consulente selezionatore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Insegna Linguaggi audiovisivi all'Università dell'Insubria ed è autore della prima monografia italiana dedicata al "polar" ("Cinema poliziesco francese", 2003). Ha pubblicato vari saggi in libri collettivi, in particolare sul cinema francese. John Ford, Anthony Mann, Jean-Pierre Melville, Michael Mann, Julien Duvivier, Michael Cimino e Akira Kurosawa i suoi cineasti preferiti, ma è convinto che il film da rivedere almeno una volta all'anno sia La dolce vita di Federico Fellini.

Cinerama - FilmTv n° 18/2001

Le "Storie" del titolo sono quelle raccontate attraverso una serie di quadri, quasi tutti piani sequenza. E sono le vicende drammatiche di vari personaggi, collegate seguendo quella "cronologia del caso" tanto cara al (grande) regista austriaco, ancora misconosciuto in Italia nonostante titoli...

Cinerama - FilmTv n° 16/2001

Giappone 1865, verso la fine dell'era Edo. Nel paese sull'orlo della guerra civile i samurai fedeli agli Shogunati (e quindi alla conservazione) si costituiscono in scuole dove addestrano i guerrieri a contrastare i rivoluzionari e a mantenere l'ordine sociale. In una di queste, la Shinsen-gumi...

Cinerama - FilmTv n° 15/2001

Esce in Italia con tre anni di ritardo questo "The Faculty", adrenalinico horror diretto da Robert Rodriguez ("Dal tramonto all'alba") e scritto da Kevin Williamson ("Scream"). A dimostrazione che il genere e i B-movie, da noi, riscuotono un'attenzione sempre minore. Peccato, perché...

Cinerama - FilmTv n° 14/2001

Uomini e donne, istruzioni per l'uso. Nel caso di "Born Romantic", commedia dello scozzese David Kane, l'incomunicabilità sentimentale si supera ballando la salsa in un locale off London. Frankie, Eddie e Fergus non si conoscono e vivono la sfiga di quest'epoca confusa in solitaria: il primo...

Cinerama - FilmTv n° 07/2001

aCronaca delle riprese di "Nosferatu - Eine Symphonie des Grauens" diretto da Friedrich Wilhelm Murnau nel 1922. Un capolavoro dell'espressionismo non solo cinematografico. La montagna ha partorito un topolino, questo film dell'artista newyorkese E. Elias Merhige. Progetto intrigante, tutto...

Cinerama - FilmTv n° 50/2000

«I giorni sono come le donne: più diventano preziosi, più ti lasciano in fretta». Lo diceva il prigioniero Napoleone Wilson in "Distretto 13" di Carpenter. Adesso c'è in giro un nuovo carcerato, Riddick, che quando parla lascia il segno. L'astronave che lo trasporta cade su un pianeta...

Cinerama - FilmTv n° 50/2000

Il buon Rudy esce di prigione e incontra Ashley, sua corrispondente epistolare. I due si amano ma il fratello di lei, Gabriel, trama nell'ombra. Crede che Rudy conosca bene i segreti di un casinò e cerca di sfruttarlo per il colpo della vita. In questo triplo-quadruplo gioco non si fatica a...

Cinerama - FilmTv n° 49/2000

Anche in Italia, dunque, il film che ha scandalizzato la Francia, sbarcando nell'austero scenario dell'Assemblea Nazionale come elemento di discussione (censura sì? censura no?). Diretto dalla scrittrice Virginie Despentes, che dell'omonimo libro vendette 140.000 copie, e dalla regista hard-...

Cinerama - FilmTv n° 48/2000

Anche il tempo è relativo. Scomodiamo Einstein per introdurre un tema caro alla fantascienza contemporanea: quello dell'"altroquando", ovvero della pluralità di dimensioni temporali. Che ci siano diverse forme di vita nello spazio è assai dubbio, e se fosse, perché non trovarne pure in un altro...

Cinerama - FilmTv n° 48/2000

Lily Bart, nella New York di inizio secolo, è contesa da qualche facoltoso pretendente ma non accetta compromessi, non si "vende" e non si abbassa agli intrighi delle amiche. Resta sola, povera, e reietta. L'inglese Terence Davies si ispira al romanzo di Edith Wharton "The House of Mirth" per...

Cinerama - FilmTv n° 45/2000

Gli irregolari del Missouri, un pezzo di storia americana. Combattevano per il Sud contro gli yankee, alcuni erano solo ragazzini gettati in mezzo alla più sanguinosa guerra dell'epoca moderna. I libri di testo la raccontano troppo spesso attraverso le galanterie di Grant o Lee, ma in realtà la...

Cinerama - FilmTv n° 45/2000

Gli irregolari del Missouri, un pezzo di storia americana. Combattevano per il Sud contro gli yankee, alcuni erano solo ragazzini gettati in mezzo alla più sanguinosa guerra dell'epoca moderna. I libri di testo la raccontano troppo spesso attraverso le galanterie di Grant o Lee, ma in realtà la...

Cinerama - FilmTv n° 42/2000

Terra devastata dal tornado ("Twister"); Terra minacciata da asteroide ("Armageddon"). L'estate prossima sarà il turno della montagna e delle valanghe ("Vertical Limit" di Martin Campbell, in preparazione). Quest'anno invece è toccato al mare in tempesta. Spazi, temi, suggestioni del neo-...

Cinerama - FilmTv n° 38/2000

Aspirante scrittore di 25 anni, in realtà disoccupato, trova nuova fonte di ispirazione pedinando le persone e cercando di entrare nelle loro vite. Sceglie il soggetto sbagliato, un ladro, che lo incastra e lo trasforma in rapinatore e assassino. Fondamentale l'azione di disturbo di una dark...

Cinerama - FilmTv n° 38/2000

Qualcuno spia il professor Bauer mentre entra in un casino. Poi lo stesso docente si ritrova la squillo come allieva. Nel frattempo la moglie di un suo vicino confessa all'analista di essere una avvelenatrice (falsa o presunta...?). La conduttrice di un talk show vive un dramma personale ma...

Cinerama - FilmTv n° 37/2000

Hollywood, L.A. Dopo il primo omicidio rituale, tanto per non perdere il vizio, Wes Craven ci introduce sul set del film nel film "Stab 3", che dovrebbe raccontare gli eventi realmente (?) accaduti nel primo "Scream". Solo che il solito pazzo assassino, seguendo i suggerimenti della...

Cinerama - FilmTv n° 36/2000

Si dirà: è ovvio che da un film che si intitola "Il patriota", diretto dal regista tedesco di "Independence Day", ci si debba aspettare un tasso retorico oltre il livello di sopportazione. Lo sapevamo, eravamo preparati, volevamo restare "neutri" di fronte allo svolazzo delle bandiere. Invece è...

Cinerama - FilmTv n° 35/2000

Perseverare è diabolico, dice un vecchio adagio. Tuttavia hanno voluto a tutti i costi dare un seguito a "2013 - La fortezza" di Stuart Gordon, che almeno è un regista simpatico e visionario. Questo modestissimo sequel parte dagli stessi presupposti del primo (Christopher Lambert imprigionato...

Cinerama - FilmTv n° 34/2000

Cronaca di un insuccesso annunciato, lo sappiamo tutti. Quando un film come "Supernova" va lentamente alla deriva nella sua fase produttiva, alla fine è difficile riuscire ad "abbordarlo". Così finisce nelle sale cittadine a ferragosto, mentre sono tutti al mare. Peccato, perché quest'opera...

Cinerama - FilmTv n° 33/2000

Giocatore londinese offresi per truffe & affini. Si chiama Leo, ha una moglie letale e affascinante (Famke Janssen), un boss che lo vuole fregare, uno strozzino che lo vuole ammazzare, un killer americano sulle sue tracce, un nero di due quintali che sogna per lui torture di tipo medievale...

Cinerama - FilmTv n° 32/2000

Gli abitanti di un paesino di montagna un brutto giorno scompaiono tutti, risucchiati da una demoniaca entità conosciuta come "l'antico nemico", il Caos. Lo sceriffo Ben Affleck e il giornalista Peter O'Toole (ex professore di Oxford considerato un po' eretico dall'ambiente accademico) cercano...

Cinerama - FilmTv n° 32/2000

Bastano due famiglie in guerra e una certa complicità dei rispettivi rampolli per far pensare a "Romeo e Giulietta" di Shakespeare? Evidentemente sì, anche se in questo caso il bardo inglese è poco "in love" e molto "in war". Capita infatti che il Romeo della situazione sia un cinesino alto un...

Cinerama - FilmTv n° 29/2000

Bo Dieti, quello vero, è proprio un poliziotto speciale. Risolse qualche anno fa uno dei casi più macabri della Grande Mela: suora seviziata e uccisa da coppia di balordi, tutti i particolari in cronaca e nella filmografia di Abel Ferrara alla voce "Il cattivo tenente". Bo Dieti, quello finto,...

Cinerama - FilmTv n° 28/2000

Ci sono dei film che han-
no impresso il loro codice genetico fin dai titoli di testa. Prendete questo "Mansfield Park", scritto e diretto da Patricia Rozema e tratto dall'omonimo racconto di Jane Austen. Inizia con una serie di traslucide dissolvenze incrociate di arabeschi, corsivi in...

Cinerama - FilmTv n° 26/2000

Chi si rivede, Philip Marlowe. Il detective nato dalla penna di Raymond Chandler è un po' invecchiato, ha addirittura una moglie e sembra quasi preferire ai delitti i casi semplici, quelli dei mariti adulteri e delle donnine tutto pepe da spiare. Ma l'istinto della strada è rimasto intatto,...

Cinerama - FilmTv n° 25/2000

Montagna. Fortezza. Donna. Lei danza, ma l'imponenza dei volumi sembra rendere i suoi movimenti vani, statici, complessi. Lei è Eva Braun. Adolf Hitler è nella sala delle riunioni della sua residenza sulle Alpi bavaresi. Aspetta gli invitati: il fedelissimo Martin Bormann e il potente ministro...

Cinerama - FilmTv n° 23/2000

La storia di un generale che diventa uno schiavo, viene venduto come gladiatore, ingaggia una battaglia all'ultimo sangue al Colosseo e si vendica del figlio di un imperatore che gli ha fatto massacrare la famiglia. Una storia che colpisce. Ci sarebbero tutti gli elementi per appassionarsi a...

Cinerama - FilmTv n° 20/2000

"Prima sul Web poi nelle sale". Il tam tam su Internet, un videogame del film in regalo al cinema, il marchio di qualità del "The Blair Witch Project italiano". Evviva, anche noi stiamo imparando a vendere i film, che sono sempre più una merce come le patate o le macchine. Il problema però è a...

Locandina - FilmTv n° 19/2000

Ci sono film che lo spessore maudit lo conquistano sul campo. Diventando punti di riferimento obbligati, scavando gallerie negli immaginari preconfezionati degli spettatori, scardinando le mode dominanti. Non sono quasi mai dei film perfetti: anzi, più sbavature ci sono, più risulta...

Cinerama - FilmTv n° 19/2000

Wes Craven saluta e se ne va, Sam Raimi si dà al baseball e l'horror in genere finisce per non sentirsi troppo bene. Poi per fortuna escono quei due o tre film all'anno, quasi sempre piccoli e indipendenti (di solito diretti o prodotti da Brian Yuzna), che riconciliano con il genere. Nel nostro...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy