Matteo Marelli

Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

Scanners - FilmTv n° 17/2019

«Celestiale e tenebroso, spirituale e violento, leggero come una piuma e pesante come un masso». È attraverso questa dialettica di coppie oppositive che il critico musicale Piero Scaruffi inquadra lo stile degli M83, gruppo francese che ha reinterpretato la psichedelia shoegaze in chiave...

Cineteca - FilmTv n° 17/2019

Agnese, studentessa sedicenne, viene molestata dal fidanzato di sua sorella Matilde. Il padre, scoperto il fatto, tenta di imporre con la minaccia nozze riparatrici, perché «più che ‘l dolor» può il decoro. Per il patriarca Vincenzo Ascalone nulla deve mettere in discussione l’onore e la...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 16/2019

Diventato un caso in Francia, con tanto di proiezione all’Eliseo, Le invisibili è stato presentato in anteprima italiana (con la partecipazione del regista Louis-Julien Petit), giovedì 4 aprile 2019, alla mensa della Comunità di Sant’Egidio, l’«associazione pubblica di...

Cinerama - FilmTv n° 16/2019

Se fosse possibile includere una foto, per dare l’idea di cosa sia una tonnara, si potrebbe adoperare il modello costruito da Dalì per la Sagrada familia: una cattedrale a testa in giù, fatta di corde e sacchi di juta. Invece di lambire il cielo, le guglie di queste architetture affondano nelle...

Secondo Matteo - FilmTv n° 16/2019

Un serial killer, chiamato Buffalo Bill, uccide e scuoia giovani donne. Una recluta dell’FBI, Clarice Starling, viene mandata dello psichiatra criminale Hannibal Lecter, accusato di cannibalismo, per essere aiutata nella risoluzione del caso. Come scrisse Gianni Canova sulle pagine di “...

Cinerama - FilmTv n° 15/2019

Chi sono i cleaners? Per provare a capirlo azzardiamo una metafora culinaria. La nostra epoca di consumo seriale impone un’estetica alimentare: la carne deve essere ben sezionata, resa asettica, poi impacchettata ed esposta in vendita. Le frattaglie sono inadatte, quanto di più...

Secondo Matteo - FilmTv n° 15/2019

L’undicenne Voula e il fratellino Alexandros di soli cinque anni lasciano la propria casa, situata in un quartiere popolare della città di Atene, per raggiungere il padre emigrato in Germania. L’assenza e la conseguente ricerca della figura paterna sono metafora di un Paese e di un tempo...

Cinerama - FilmTv n° 14/2019

Che cosa sono i picós? Autentici muri di suono, o, per dirla in maniera più schietta, mastodontici altoparlanti addobbati di disegni fluorescenti che sparano musica caraibica, reggae, dancehall e tutto quello che le sonorità africane hanno prodotto una volta portate sulle coste...

Secondo Matteo - FilmTv n° 14/2019

Nikolai, che fa l’autista per una famiglia della mafia russa stabilitasi a Londra, si trova coinvolto nella tragica scomparsa di una ragazza, morta dando alla luce la sua bambina. Nel suo diario potrebbe essere racchiusa la verità sull’accaduto. David Cronenberg, il profeta della “nuova...

Cinerama - FilmTv n° 13/2019

Confusion Is Sex but Silence Is Sexy. Prendendo a prestito i titoli di due album (il primo dei Sonic Youth, l’altro degli Einstürzende Neubauten) che hanno segnato la storia del frastuono più atroce (testi chiave per comprendere cosa significhi poetica del rumore), possiamo...

Secondo Matteo - FilmTv n° 13/2019

Coperti dalle maschere dei presidenti, quattro rapinatori terrorizzano le banche di Los Angeles. L’agente dell’FBI Pappas intuisce, dall’agilità, dai gesti e dalle abbronzature che i gangster sono probabilmente dei surfisti. Il suo giovane collega Johnny Utah cerca allora di infiltrarsi nell’...

Intervista - FilmTv n° 13/2019

La settima edizione di L’immagine e la parola, spinoff primaverile del Locarno Film Festival (29-31 marzo), dedica un omaggio a Bernardo Bertolucci: per ricordarlo interverrà il montatore dei suoi ultimi film, Jacopo Quadri. Quadri, con all’attivo una filmografia tra le più eterogenee e...

Secondo Matteo - FilmTv n° 12/2019

Una notte come tante, in una trincea sull Altopiano di Asiago negli ultimi scontri del 1917 con le truppe austriache. Ci sono soltanto comandi dall’alto da accettare. Intorno la montagna, il freddo, la neve e il silenzio. Ermanno Olmi, forse stanco, di certo fragile, ma non per questo...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 12/2019

C’è qualcosa di lugubre nell’aria. Venti destrorsi battono sulle terre dell’America subcontinentale, tenute in scacco da poteri di stampo feudale. Qui i latifondisti, con l’avvallo dei governi neoliberali, vogliono deforestare il più grande ecosistema globale per far spazio a monocolture...

Cinerama - FilmTv n° 12/2019

La sua figura compare su uno dei Quadri specchianti realizzati negli anni 60 da Michelangelo Pistoletto, ed è suggestivo credere che questa partecipazione abbia condizionato la sua esistenza: costretta a essere un’immagine riflessa, vacillante e sparpagliata, e, per questo,...

Cinerama - FilmTv n° 11/2019

Ci si abitua a tutto, persino a un carico troppo gravoso. Figurarsi se è un problema sposare un uomo che non si ama. Il sentimento verrà da sé, col tempo. Approssimativamente è questo il senso del discorso che Sofia fa a sua cugina Lena: uno scambio di battute che rimette in discussione il...

Secondo Matteo - FilmTv n° 11/2019

La lotta di un gruppo di agenti di Chicago che riesce a incriminare Al Capone. Marcello Walter Bruno distingue tra film opera e film operazione: nessun intento pregiudiziale, non si tratta di un giudizio di merito, ma di attestare un dato di fatto. Gli intoccabili...

Cinerama - FilmTv n° 10/2019

La ...

Intervista - FilmTv n° 10/2019

I Massimo Volume rappresentano una delle vette dell’underground musicale italiano; un’anomalia di partiture rock su racconti inquieti e immagini incomplete. Per Emidio Clementi, che del progetto è basso, voce e parole, le visioni cinematografiche, soprattutto, sono un’ispirazione costante. «La...

Secondo Matteo - FilmTv n° 10/2019

Jack, che fa il cassiere in un supermercato, è un ipocondriaco cronico; normale quindi che si senta strano. I sintomi che accusa però sono più acuti del solito. Ha l’impressione che ci sia qualcosa dentro di lui, è convinto di essere posseduto! La cosa curiosa è che non si sbaglia:...

Cineteca - FilmTv n° 09/2019

Il giovane medico William Harford conduce una vita tranquilla, ma in seguito alle sconcertanti rivelazioni della moglie, circa un tradimento, peraltro solo immaginato, perderà ogni certezza, e si troverà immerso in situazioni che sembrano opera del più perfido dei destini. Un doppio vedere...

Secondo Matteo - FilmTv n° 09/2019

L’intensa e breve vita di Giacomo Leopardi, in fuga dalla biblioteca-prigione paterna di Recanati, fino alla Napoli del colera e del Vesuvio. Secondo capitolo della trilogia dei “giovani ribelli” - attraverso la quale Mario Martone riflette sull’oggi rileggendo i fatti di ieri, cominciata...

Cinerama - FilmTv n° 08/2019

Di fronte a L’ingrediente segreto (film vincitore del 36° Bergamo Film Meeting), l’impressione è che il regista Gjorce Stavreski abbia guardato alla commedia all’italiana invertendone però la traiettoria: se in film come I soliti ignoti o Il sorpasso (si pensi...

Secondo Matteo - FilmTv n° 08/2019

Texas, 1980: Llewelyn Moss, reduce del Vietnam, è a caccia quando si ritrova sul luogo di un regolamento di conti tra narcotrafficanti. Si impossessa di una valigetta contenente 2 milioni di dollari. A inseguirlo un killer e uno sceriffo. Il mondo per i fratelli Coen è un posto inospitale....

Cinerama - FilmTv n° 07/2019

C’era una volta (e dico “c’era” perché ora non c’è più) un cinema francese sanguinosamente allucinatorio, capace di raccontarci, per mezzo di visioni cruente (tra le più estreme che si siano viste al di fuori del sottobosco furioso dell’underground), le dinamiche violente dei rapporti di potere...

Secondo Matteo - FilmTv n° 07/2019

Agnese, studentessa sedicenne, viene molestata dal fidanzato di sua sorella Matilde. Il padre, scoperto il fatto, tenta di imporre con la minaccia nozze riparatrici, perché «più che ‘l dolor» può il decoro. Per il patriarca Vincenzo Ascalone nulla deve mettere in discussione l’onore e la...

Secondo Matteo - FilmTv n° 06/2019

New York, XIX secolo: americani e immigrati irlandesi si combattono per spartirsi il territorio e la gestione degli affari illeciti. In particolare, la sfida è tra i Conigli morti e i Nativi. Film lungamente desiderato, rimasto per molto tempo irrealizzato e poi tristemente avveratosi in un...

Servizio - FilmTv n° 06/2019

Nel 1957 esce Il grido. Dieci anni dopo Tenco, con Ciao amore, ciao, inconsapevolmente coglie e fissa in versi il senso del film. Sentendo la seconda strofa («Andare via lontano/A cercare un altro mondo/Dire addio al cortile... E poi mille strade grigie come il fumo/In un...

Cinerama - FilmTv n° 05/2019

Secondo Ivelise Perniola l’Olocausto rappresenta «la presenza di un’assenza», quella dei sei milioni di ebrei assassinati, «e l’assenza in quanto tale non può lasciare immagini». L’interrogarsi attorno alla rappresentabilità dell’orrore e la scelta di confinarlo al di fuori dalla zona di...

Secondo Matteo - FilmTv n° 05/2019

Marion, dopo aver sottratto una consistente somma di denaro, fugge dalla città. Lungo la strada ha la malaugurata idea di pernottare al Bates Motel gestito da Norman Bates... Psyco è senza dubbio la più iconica delle opere di Hitchcock, e come ogni icona è soggetta a riletture e...

Pagine

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy