Matteo Marelli

Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Anche qui va in scena Il gioco delle coppie, a cambiare però è il contesto. Non sono più i salotti dell’alta borghesia parigina il teatro dello scontro ma lo Stretto della Florida, le sponde opposte che vedono contrapposti da un lato gli ultimi discepoli della rivoluzione cubana e dall...

Cinerama - Articolo per il sito - Solo online

Quella di Roy Andersson è un’estetica granitica, qualcuno potrebbe credere che è tanto imperturbabile rispetto alle tendenze quanto prevedibile: in effetti il dispositivo è lo stesso di Un piccione seduto su un ramo... (una riflessione in quadri - come sempre splendidamente composti -...

Cinerama - FilmTv n° 46/2019

Comincia male Citizen Rosi, con le parole di Carolina, secondogenita di “Franco”, come lei era abituata a chiamare il padre, che sembrano comporre un’oleografia celebrativa del genitore e per quanto insista a ripetere «questo non è un documentario su di te» si fa fatica a crederle: ad...

Secondo Matteo - FilmTv n° 46/2019

Michele Apicella, dopo i successi dei suoi primi film, è continuamente richiesto per interviste e convegni. Sta lavorando a una nuova sceneggiatura dal titolo La mamma di Freud ma è in piena crisi creativa ed esistenziale. Nanni Moretti o altrimenti detto il più felice caso di...

Cinerama - FilmTv n° 45/2019

Sfogliando Ghirlanda (2017), libro denso di segno, imponente e sorprendente, si ha l’impressione che, in certi passaggi, Mattotti ci stia facendo scorrere davanti agli occhi un film animato; come se il fumettista (di certo non estraneo al cinema: ha partecipato all’antologia di...

Cinerama - FilmTv n° 45/2019

All’inizio si ha l’impressione di stare dalle parti di quell’America intestina vista in Charley Thompson o in Joe. Anche la prospettiva è la stessa: quella di un bambino derubato dell’infanzia. A dirigere però non c’è Andrew Haigh e neppure David Gordon Green, bensì i fratelli...

Secondo Matteo - FilmTv n° 45/2019

Quando Vito Corleone muore, il suo impero mafioso rischia di disgregarsi. Il figlio Michael, inizialmente contrario a occuparsi degli affari di famiglia, riesce a rilanciare e ingrandire il potere dell’organizzazione criminale. Probabilmente Francis Ford Coppola è il vero erede del...

Cinerama - FilmTv n° 44/2019

L’assassino ti siede accanto. È una situazione che i Dardenne avevano già esplorato, e allora credevamo in modo estremo, con Il figlio. Ora si spingono oltre: se nel film del 2002 ci ponevano in un rapporto di prossimità con un padre costretto a insegnare un lavoro al giovane omicida...

Secondo Matteo - FilmTv n° 44/2019

Liz, Kristy e Ben sono in viaggio in auto alla scoperta dell’outback. Dopo un’escursione nel parco di Wolf Creek, ritrovano però il loro veicolo in panne. Giunge inatteso un carro attrezzi guidato da Mick, che si offre di portare la macchina nella sua officina per ripararla. Le sue intenzioni,...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 44/2019

Gli ultimi giorni dell’umanità è un «(non) film» di enrico ghezzi e malastradafilm, sostenuto produttivamente da Zomia, società indipendente fondata da Donatello Fumarola (insieme ad Alberto Momo), che abbiamo...

Cinerama - FilmTv n° 43/2019

«Piccola città, bastardo posto». A Guccini bastano poche strofe per proiettarci in un’Emilia post-bellica, fatta di macerie, case diroccate e cortili. Una realtà di provincia guardata con indulgente biasimo, la stessa che, risollevatasi, sarà teatro delle zuffe tra Peppone e don Camillo....

Cinerama - FilmTv n° 43/2019

Michele Sambin è un artista di profondi sconfini, per provare a inquadrarlo non basta dire che si è confrontato con differenti ambiti creativi. È proprio nel passaggio dalla pittura al film, al video, alla performance multimediale e al teatro che si colloca l’essenza del suo fare (finalizzato a...

Intervista - FilmTv n° 43/2019

Premio FEDIC, Premio Lanterna magica, premio Nuovoimaie talent (a Claudio Segaluscio): questi sono i riconoscimenti ottenuti, all’ultima Mostra del cinema di Venezia, da Sole, film presentato nella sezione Orizzonti, che per noi rappresenta uno dei più interessanti esordi nel...

Cinerama - FilmTv n° 42/2019

Il senso del doc di Lo Piero è racchiuso ai margini del testo, tra le ciglia del film, che si apre su una voce fuori campo che rievoca un tempo in cui «il cinema italiano era grande di suo» e si chiude con un’intervista al compositore Fabio Frizzi, figlio del distributore Fulvio, che,...

Secondo Matteo - FilmTv n° 42/2019

Una pensione, in uno sperduto paese del Cile, ospita quattro sacerdoti impresentabili per la Chiesa (pederasti, uomini di potere e tortura, commercianti di bambini in nome di Cristo). La fragile stabilità precipita con l’arrivo di un quinto uomo che fa riemergere tensioni credute ormai placate...

Cinerama - FilmTv n° 41/2019

«Fissi per sempre l’emozione di un attimo». Pensate a questa frase, che pare rubata dal repertorio dei Tiromancino, pronunciata con toni enfatici da Francesco Pannofino (che si rivolge, unicamente come voce narrante, al genio di Vinci, di cui si celebrano i 500 anni della scomparsa attraverso...

Secondo Matteo - FilmTv n° 41/2019

Ariane vive insieme a Simon in un grande appartamento di Parigi. L’uomo è talmente ossessionato da lei che la sottopone a domande incessanti, la controlla di continuo, la fa accompagnare quando decide di uscire. Ma Ariane conduce una doppia vita. Riprendere il movimento, l’azione nel suo...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 41/2019

Rubando il titolo all’autobiografia di Rossana Rossanda, potremmo definire Benedetta Barzini la ragazza del secolo scorso per come ha saputo incarnare ed esasperare le tensioni che hanno rimodellato l’immagine della donna nel corso del Novecento. Suo figlio Beniamino Barrese...

Secondo Matteo - FilmTv n° 40/2019

La gloriosa epopea del porno italiano. A detta di alcuni la pornografia è il più cinematografico di tutti i generi cinematografici. Perché soddisfa, fino all’indigestione, la pulsione scopica dello sguardo spettatoriale, reso soggetto onnipercipiente, messo nella condizione di vedere tutto...

Intervista - FilmTv n° 40/2019

Il sindaco del rione Sanità «mi sembra che sia un’opera che, al di là della valutazione artistica, al di là di problemi stilistici e di forma, porta all’uomo un messaggio di speranza nel suo destino e un invito a superare i piccoli, meschini egoismi, così da potere realizzare tra...

Intervista - FilmTv n° 40/2019

Film parlato e altri racconti è un progetto che ufficializza una collaborazione già in atto, quella tra Cinema Beltrade e Film Tv/Film Tv Lab, realtà che, ciascuna a proprio modo, si impegnano a cercare nuovi modi di mostrare e far parlare il cinema. Il titolo, dagli echi deoliveiriani, è in...

Cinerama - FilmTv n° 39/2019

A un certo punto due ex lavoratori del Petrolchimico di Marghera, mentre si aggirano tra i resti incombenti dello stabilimento, dicono: «Che brutta cosa la memoria che se ne va». Penso che in questa battuta sia racchiuso il senso dell’ultimo documentario di Segre, che non vuole essere né una...

Telepass: Servizio - FilmTv n° 39/2019

«A Dario Fo, che nella tradizione dei giullari medievali fustiga il potere e riabilita la dignità degli umiliati». Così l’Accademia di Svezia in merito al conferimento del Nobel per la Letteratura tributatogli nel 1997. Un Nobel che in Italia scatenò una vexata quæstio piuttosto...

Secondo Matteo - FilmTv n° 39/2019

1914. Mentre l’Italia sta per entrare in guerra, Capri attrae a sé chiunque coltivi ideali egualitari e di libertà: gli esuli russi che si preparano alla rivoluzione, ma anche le comuni di nordeuropei che sull’isola sperimentano nuovi modi per vivere in sinergia con la natura. Lucia, una...

Cinerama - FilmTv n° 38/2019

Siamo la stirpe dell’apostolo Tommaso, gli increduli che non credono se non dopo avere veduto. Lo sa bene il terrorismo contemporaneo che porta avanti la propria guerra anche attraverso le immagini: una strategia mediatica fondata sulla vecchia tecnica para-fascista di intimorire i possibili...

Secondo Matteo - FilmTv n° 38/2019

Bella conduce una trasmissione tv di chirurgia estetica insieme a suo marito, che esegue interventi in diretta. I responsabili del programma vogliono sostituirla, ma un incidente d’auto svolta a suo vantaggio la situazione. Pappi Corsicato è un cervellaccio vulcanico, d’umor balzano e di...

Secondo Matteo - FilmTv n° 37/2019

La rapina è andata male. Nel magazzino abbandonato arrivano i membri della banda e si capisce subito che qualcuno ha parlato. Tutti discutono troppo e si puntano le pistole in faccia. Quando nel 2016 uscì The Hateful Eight, “bucando” le proiezioni in 70 mm, decisi di andare a...

Cinelab: Intervista - FilmTv n° 37/2019

Abbiamo chiesto a Sergio M. Grmek Germani, autore della preziosa Cineteca Film Tv L’albergo degli assenti, di presentarci la 18ª edizione di I 1000 occhi - Festival internazionale del cinema e delle arti, di cui è direttore artistico, che si svolgerà dal 13 al...

Intervista - FilmTv n° 36/2019

«Per dar modo al cinema di essere la cosiddetta settima arte, ciò che un regista può tentare di fare è renderlo il meno cialtrone possibile. Nel senso che sotto l’aspetto dell’industria è una cosa orribile, un baraccone; ma se lo guardi dal punto di vista del piacere del fare, allora per me è...

Secondo Matteo - FilmTv n° 36/2019

In un esclusivo collegio isolato in mezzo alle montagne, Giulio si confronta con un ambiente rigido e severo, dove si ripetono fenomeni inquietanti. «State a sentirli, i figli della notte! Questa è la loro musica!». Così un sardonico conte Dracula a un tremante Jonathan Harker, mentre fuori...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy