Matteo Marelli

Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

La sera della prima - FilmTv n° 09/2024

«C’è qualcosa di non rappresentabile che cerchiamo comunque di rappresentare, e questo paradosso deve essere mantenuto nella rappresentazione che facciamo». Le parole di Judith Butler sono una bussola nello sconcerto di fronte a Trilogia Cadela Força: Capitolo I - La sposa e...

Intervista - FilmTv n° 09/2024

Paolo Benvenuti, a oggi, ha diretto sei lungometraggi - che sono uno dei pochi grandissimi patrimoni del cinema italiano contemporaneo (attendiamo, come lui attende da 25 anni di realizzarlo, il settimo, una riscrittura della figura di Caravaggio); l’ultimo, presentato alla Mostra del cinema di...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 09/2024

Un alieno dandy & decadente, dallo sguardo bifido e la pelle alabastrina, prima dell’ultimo pezzo dice al microfono: «Di tutti i concerti di questo tour, questo ci rimarrà più a lungo nel cuore... perché... non è soltanto l’ultimo concerto, è il nostro ultimo spettacolo di sempre. Grazie»....

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 09/2024

-

Cinerama - FilmTv n° 08/2024

«Brutto» dice lui. «Che vuol dire brutto? Brutto non vuol dire niente» ribatte lei. «Personaggi piatti, scritto male, pieno di cliché… Il risultato è solo mediamente volgare». Lui è Stefano, detto “Freezer” per la dichiarata anaffettività, e fa l’editor. Lei Silvia “Opera prima”, finta...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 08/2024

Per molti registi la tecnologia corre infinitamente più veloce rispetto alla loro fantasia, si lasciano sedurre dai suoi miraggi, si adeguano alle possibilità che questa offre loro, facendosi prosciugare di ogni inventiva, di ogni originalità. «Una vera scuola di impotenza», secondo...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 08/2024

-

Cinerama - FilmTv n° 07/2024

(In)consapevolmente straubiani. Compagnia teatrale fondata da Simone Derai - capace, come scriveva Renato Palazzi, di «una profondità di pensiero che li colloca ai vertici della nuova scena nazionale» (e internazionale, aggiungiamo noi) -, col loro primo film gli Anagoor pongono l’attenzione su...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 07/2024

Prima di Tarantino, almeno per il pubblico italiano, il nome Ezechiele era già culto. A imporlo fu l’iconico personaggio del tenente Sheridan (Ezzy, per gli amici; così chiamato per l’omonimo lupo della Disney), il capo della sezione omicidi della polizia di San Francisco, per...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 07/2024

-

La sera della prima - FilmTv n° 07/2024

Qualche anno fa il regista e drammaturgo Emanuele Aldrovandi, in un lungo post su Facebook (10/11/2021), rifletteva sulle possibilità di un teatro capace di parlare al maggior numero possibile di persone, un teatro popolare d’arte “per tutti”, un teatro che dovrebbe tentare di tenere l...

Secondo Matteo - FilmTv n° 06/2024

Le immagini (quelle private, filmate e raccolte da enrico ghezzi, con altre provenienti da diversi archivi e altre ancora prelevate dalla storia del cinema) oscillano, si cancellano, si stratificano in sovrimpressione, si incrostano, si intrecciano, si inseguono e spariscono. Questo non è...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 06/2024

Nell’antologia Tu la conosci Claudia? (vedi Film Tv n. 51/2023), presente nella library di RaiPlay, tra i materiali c’è una puntata del seminale Milano-Roma - micro reality ante litteram -, in cui Paola Cortellesi viaggia lungo l’Autostrada del Sole in...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 06/2024

-

Intervista - FilmTv n° 05/2024

L'occasione di dedicarci a Samuel Beckett e di confrontarci con Gabriele Frasca, poeta, massimo studioso italiano, curatore e traduttore del recentissimo Meridiano dedicato all’autore (Beckett - Romanzi, teatro e televisione), ci è offerta dall’uscita in sala di Prima danza poi...

La sera della prima - FilmTv n° 05/2024

Pasolinacci e Pasolini è un progetto nato su commissione (per celebrare i 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini), pensato per l’ascolto (il programma Il teatro di Radio3), che dopo la messa in onda (il 5 marzo 2022, alla Sala A di via Asiago, Roma) si...

Secondo Matteo - FilmTv n° 04/2024

Edimburgo: storie di disagio, follia, criminalità e tossicodipendenza. «Non esiste un fuori. La cultura del mercato è totale» (Don DeLillo, Cosmopolis). «La sottocultura o controcultura è diventata la migliore amica del capitale» (Lars Svendsen, Filosofia della moda)....

Servizio - FilmTv n° 04/2024

Quattro firme di Film Tv si confrontano sul Leone d’oro di Lanthimos, in sala dal 25 gennaio 2024: un ucronico romanzo di formazione che guarda a Frankenstein con spirito femminista.

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 04/2024

«Por el analfabeto a quien escribo», “per l’analfabeta a cui scrivo”. Questo verso del poeta peruviano César Vallejo è posto in epigrafe a La Storia, romanzo poderoso, ambizioso - che trasborda al di là delle sue 660 pagine - di Elsa Morante, che ha suscitato...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 04/2024

-

La sera della prima - FilmTv n° 03/2024

«Ho corso, corso, corso, perché stavolta, svoltando l’angolo, non mi trovassi in una strada vuota di te, perché stavolta dall’altra parte io potessi ritrovare te e avere il coraggio di gridare: compagno!, di prenderti il braccio, accostarmi a te: compagno, fammi accendere, non ti costerà nulla...

Cinerama - FilmTv n° 03/2024

«Mi chiamo Yannick. Ecco. Prendo la parola perché, beh... non prendetevela a male, ma per me lo spettacolo non è divertente. Mi spiace sbattervelo in faccia così». Movimenti secchi, volto affilato da operaio incorruttibile, Yannick fa il guardiano notturno, lavora sette giorni su sette, sa di...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 03/2024

-

Telepass: Servizio - FilmTv n° 03/2024

«Se facciamo un teatro non è per rappresentare lavori, ma per riuscire a fare in modo che quanto c’è di oscuro nello spirito, di occultato, di non rivelato, si manifesti in una specie di proiezione materiale». Queste parole riprese dal Manifesto per un teatro abortito di Antonin Artaud...

Intervista - FilmTv n° 02/2024

«Avendo smarrito il senso della narrazione, dell’archetipo, delle retoriche, la patente di realtà (“è successo veramente ed è successo così”) dà a chi legge, a chi vede, a chi ascolta l’idea di capire come funzionano le cose: c’è un prima, c’è un durante e c’è un poi; c’è uno sviluppo - secco,...

Festivalbar - FilmTv n° 02/2024

Le cadre est un cache. “L’inquadratura è un nascondiglio”. Lo diceva Bazin, convinto che al cinema «lo spazio e l’azione eccedono sempre i limiti del quadro», che i personaggi e le cose vengono attratti da un invisibile, da un centro che è fuori dall’immagine; da un «Altrove...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 02/2024

-

Secondo Matteo - FilmTv n° 01/2024

La notte della Vigilia parte un treno che porta i bambini increduli al Polo Nord per verificare di persona l’esistenza di Babbo Natale. Come dice il capotreno al piccolo protagonista: «alcune volte bisogna vedere per credere». Il cinema come possibilità di ripartire da zero; o almeno è così...

La sera della prima - FilmTv n° 01/2024

Una città di frontiera. Un’Europa in guerra. Due bambini, Lucas e Claus, che parlano con una voce sola; un’unità gemellare perfetta. Cresciuti, il primo rimane; l’altro parte. Lucas scrive ogni giorno, fino a comporre cinque quaderni, affinché Claus al ritorno, leggendoli, possa riconoscersi. «...

Leggo - FilmTv n° 01/2024

L’impressione è quella di avere a che fare con un anziano parente, dallo spirito inquieto splendidamente sopravvissuto, che non si è mai omologato ai ritmi, agli stili e alla persuasione dei tempi dell’attualità. Nato in un’età tardomedievale («la nostra è stata un’infanzia arcaica»), può...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico - Satispay
Privacy Policy