Matteo Marelli

Matteo Marelli

Nota biografica in forma di plagio (Io copio talmente tanto che neppure più me ne accorgo):
pensierino della sera:
«Il critico non fa il cinema, ci va. La sua grandezza – non il suo limite – è questa: teniamocela stretta»
buon proposito del mattino:
«Il critico se vuole uscire dalla marginalità deve inventarsi nuovi modi di scrivere, parlare, far passare il cinema, il pensiero che il cinema mette ancora in forma»

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 45/2021

Pippo Delbono è stato molto odiato. Adesso che la sua produzione è rallentata non so cosa ne pensino i suoi nemici. Ma ricordo bene come si scatenarono in occasione della presentazione di Sangue al 66° Locarno Film Festival. In quel film del 2013 Delbono, raccontandoci...

La sera della prima - FilmTv n° 44/2021

La figura dell’autore-narratore è presente in tutte le culture e percorre in forme diverse tutta la storia del teatro la cui origine è da rintracciare proprio nel racconto orale. Questo teatro primordiale in Sicilia è chiamato “u cuntu”. Il cuntu si fa con la spada. È cosa...

Cinerama - FilmTv n° 44/2021

La montagna è, grazie a Dio, una di quelle forze che la tecnologia non governa. Anche oggi, pur disponendo di moderne apparecchiature, come quelle della spedizione che nel 2018 tentò di scalare il K2, allora ultima vetta himalayana inviolata in inverno, un’impresa che coincise con una...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 44/2021

Poco considerato (a voler essere eufemistici) dai principali festival italiani, con l’unica eccezione di Torino, che però non ha mai selezionato i suoi lavori per la competizione ufficiale, ma li ha proposti o fuori concorso - Colossale sentimento, nel 2016  -, o nella...

Intervista - FilmTv n° 44/2021

In un futuro prossimo tutto è tornato foresta. Tra vestigia di passate civiltà, una nuova società cerca di risorgere, e due spiriti liberi cercano il loro posto nel mondo: sono i protagonisti di Yaya e Lennie - The Walking Liberty, il nuovo film di Alessandro Rak, che tiene subito a...

Cinerama - FilmTv n° 43/2021

Riprendiamo da dove avevamo lasciato e andiamo a recuperare ciò che Alberto Pezzotta scrisse a proposito di Nome di donna: «Quello di Marco Tullio Giordana è un film televisivo. Confezione a parte, è l’approccio al soggetto a essere inequivocabilmente da piccolo schermo». Lo stesso può...

Cinerama - FilmTv n° 43/2021

Divinazioni, seconda parte, dopo Triokala, di un trittico sul magico e il sacro nel sud nel nostro tempo, è un film obliquo, che lavora sui margini, senza curarsi troppo degli statuti disciplinari, certo dell’indissolubile interdipendenza tra modi diversi di intendere,...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 43/2021

«Come popolo noi non riusciamo a leggere le trame delle nostre tragedie, ma ci appassionano i finali con botto. Però non ci interessa trovare davvero i colpevoli, non abbiamo la pazienza che serve a trovarli. Ragionare sulle parole, riassorbire le storie, significa mettere in discussione i...

Secondo Matteo - FilmTv n° 43/2021

Tra gli invitati alla villa dell’aristocratico Nikolai ci sono due donne e due uomini dell’alta società di fine Ottocento. Parlano e si sfidano in una sfibrante disputa così arguta da sfiorare il paradosso. Se volessimo trovare dei termini di confronto per questo film genialmente...

La sera della prima - FilmTv n° 42/2021

Per volontà degli stessi artefici (la regista Simona Risi e gli autori Matteo Moneta e Gabriele Raimondi) questo non è «un documentario su Strehler ma con Strehler»: è la sua voce, che si rivolge direttamente a noi, a guidarci: è la parola resa scena; è, com’è sempre stato, prometeico forgiare...

Secondo Matteo - FilmTv n° 42/2021

Un montaggio di materiale filmico non utilizzato. Bambini che giocano in un paesaggio di rovine dei primi anni 90. Immagini di Germania Tod in Berlin, dramma di Heiner Müller messo in scena da Fritz Marquandt. Sgombero di case occupate. Manifestazioni di massa ad Alexanderplatz....

Servizio - FilmTv n° 42/2021

L'uscita in sala del nuovo film di Bonifacio Angius, I giganti, unico titolo italiano in Concorso al Locarno Film Festival 2021, è una buona occasione per provare a fare il punto sul percorso intrapreso da questo regista che, dietro l’apparente autarchia dell’esordio (SaGràscia...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 41/2021

Caricato sulla piattaforma RaiPlay, Le Baccanti, spettacolo di apertura (andato in scena dal 4 luglio al 20 agosto 2021) della 56° edizione del Festival del Teatro greco di Siracusa, ci dà modo di riflettere sull’influenza avuta da La Fura dels Baus...

Secondo Matteo - FilmTv n° 41/2021

Nizza. Variazione anti-borghese sul tema della sinfonia urbana. «La mia prima intenzione era procurare la nausea. Rendere intollerabile, almeno al cinema, ciò che si guarda con indifferenza, con compiacimento, con piacere a grandezza naturale!». È così che il regista racconta, in una...

Intervista - FilmTv n° 41/2021

Presentato Fuori concorso alla 78ª Mostra di Venezia, Ariaferma di Leonardo Di Costanzo è, come dichiarato dallo stesso autore, «non un film sulle condizioni delle carceri italiane, ma sull’assurdità del carcere»; un lavoro che dialoga saldamente con i documentari degli inizi così come...

La sera della prima - FilmTv n° 40/2021

Su Film Tv n. 27/2020, sempre nella rubrica La sera della prima, ci eravamo già occupati di La mappa del cuore di Lea Melandri, progetto del collettivo Ateliersi nato dall’omonimo libro di Melandri (figura tra le più significative del femminismo italiano e del movimento non autoritario...

Cinerama - FilmTv n° 40/2021

Avete presente il lampadario muranese di Giuseppe Briati? In caso non lo conosciate, nessun problema, lo scoprirete vedendo il film. L’esuberanza maestosa di quella lumiera vitrea si erge a principio compositivo del doc costruito attorno a due sguardi, quello di un uomo, Carlo Cecchi,...

Secondo Matteo - FilmTv n° 40/2021

Jongsu è un aspirante scrittore; Haemi, una vecchia una compagna di scuola, sembra ricomparire nella sua vita per puro caso. Lei scompare, riappare e, dopo aver iniziato a frequentare Ben (un rampante rampollo coreano di cui non si conosce la fonte delle ingenti ricchezze), non ricompare più....

Intervista - FilmTv n° 40/2021

Vincitore del premio Europa Cinemas Label alla Quinzaine des réalisateurs dell’ultimo Festival di Cannes e preceduto da un corto omonimo (presentato poi come evento speciale alla SIC 2021), A Chiara, in sala dal 7 ottobre 2021, è il nuovo film di Jonas Carpignano, un progetto che si...

Cinerama - FilmTv n° 39/2021

«Lucus a lucendo è un documentario sul Novecento, partendo da un suo grande protagonista. Alessandra Lancellotti e Stefano Levi Della Torre sono i transfer, le incarnazioni per questo viaggio». A dirlo è Enrico Masi, che con Lancellotti firma un lavoro a proposito di Carlo...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 39/2021

«... E così passavo il tempo a correre da un finestrino all’altro per ricomporre, per “rintelare” i frammenti opposti e intermittenti del mio bel mattino scarlatto e versatile e averne una visione totale, un quadro ininterrotto». Le parole di Marcel Proust penso forniscano una preziosa...

Intervista - FilmTv n° 39/2021

«È il racconto di un collettivo che sprofonda nel buio, come gli spettatori al cinema; ed è un film che ha bisogno della sala perché altrimenti non lo si può vedere». È così che Michelangelo Frammartino ci introduce alla visione del suo ultimo film, Il buco, presentato...

Cinerama - FilmTv n° 38/2021

Wiseman ha dichiarato: «La mia ricerca sulle istituzioni sociali e sulle persone si basa soltanto sulla forza dell’osservazione». Aiello con Io resto mette alla prova l’efficacia di questa “buona pratica” registica confrontandosi con una situazione incandescente: un mese dentro gli...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 38/2021

La presenza di Bitte, keine Réclame (dal tedesco “per favore, niente pubblicità”) nella library di RaiPlay, extravaganza televisiva scritta, diretta e presentata da Franco Battiato, può essere occasione per provare a ragionare sull’...

Cineteca - FilmTv n° 37/2021

Mamma Roma è una prostituta che decide di cambiare vita. Si riprende Ettore, il figlio affidato a una famiglia di provincia, e va ad abitare con lui in una borgata. Ma il ragazzo si mette nei guai e finisce in prigione. Inoltre il precedente pappone della donna non molla la presa. «Il mio...

Cinerama - FilmTv n° 37/2021

Il cinema di Mario Martone è attraversato da costanti che, pur evolvendo, di film in film riemergono, tanto da poter costituire un temario di impressionante coerenza. Pensiamo al rapporto padre/figlio che da L’amore molesto passando per Noi credevamo e Il giovane favoloso...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 37/2021

1954. A cavallo del 30 e 31 luglio, fra i 7.345 metri di quota del settimo campo e gli 8.616 della cima, il K2 fu teatro di una grandissima e al contempo miserrima impresa alpinistica, di un “giallo d’alta quota” lungo decenni. Erano gli anni immediatamente successivi alla Seconda guerra...

Intervista - FilmTv n° 36/2021

«Perciò mi avvicinerò a modo mio a questo libro che mi è stato dato l’onore di presentare, mi prenderò dei rischi, perché quello che vorrei è rimettere in moto questa piccola e irradiante opera, questo rompicapo, questo magnete, questo sortilegio». Scrive così Antonio Moresco, tra i più...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 36/2021

«Il teatro è un casa in fiamme da cui bisogna continuamente scappare per salvarsi». Così la vede Romeo Castellucci (che intervistammo a riguardo di Theatron, vedi Film Tv n. 6/2021) per il quale è vitale, stando sempre alle sue parole, «non abitare lo stesso luogo due volte». È...

Piattaforma: Servizio - FilmTv n° 35/2021

«La stronza». Così l’apostrofò Giorgio Strehler dopo che ebbe l’ardire di rifiutare l’occasione di recitare per lui («mi voleva per il Temporale di Strindberg, ma dissi di no per continuare a fare Molly cara. Sapevo che se avessi accettato mi sarei liberata di quei freddi...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy