Filippo Mazzarella

Filippo Mazzarella

Filippo Mazzarella (1967) va al cinema da circa 49 anni e da almeno venti macina una media di due film al giorno senza sapere perché né tantomeno capendo esattamente cosa vede. Allo stesso modo, possiede 12.000 dischi che non ha mai ascoltato e 40.000 albi a fumetti che non ha mai letto. Nonostante il vizio del millantato credito, oltre che a FilmTV collabora anche a Corriere della Sera – ViviMilano, alle riviste Ciak e SegnoCinema e al prestigioso Dizionario Mereghetti. Direttore artistico di Cartoomics e consulente di Asti Film Festival, nel tempo libero vorrebbe completare la sua collezione di giocattoli vintage di Star Wars. Ma non ne ha, di tempo libero.
Profilo Facebook

Mulholland Drive - FilmTv n° 24/2021

Alzi la mano chi recentemente ha fatto un giro in qualche megastore di elettronica (non faccio nomi) per motivi diversi dall’acquisto di un nuovo smartphone, un’impastatrice planetaria o un televisore 4K o 8K per sostituirne uno in “normale” HD ormai (ah ah) obsoleto. Tipo...

Mulholland Drive - FilmTv n° 22/2021

Scrivo nella notte del 26 maggio 2021. I dati Cinetel online dicono che nella settimana dal 17 al 23 (ovvero a quasi un mese dalla riapertura, e col numero di sale in attività assai più congruo rispetto agli esordi) i cinema italiani hanno totalizzato poco meno di 150....

Mulholland Drive - FilmTv n° 20/2021

«Allora, qui!», come dicono certi toscani dell’Isola d’Elba. Uno è ormai abituato a navigare in rete e fruire unicamente di contenuti online snobbando la carta e improvvisamente ci si mettono i “vecchi” quotidiani a complicare le cose? Come saprete, un paio di settimane fa dalla pagina...

Mulholland Drive - FilmTv n° 18/2021

Non occorre essere analisti esperti dei fenomeni di variazione dell’audience televisiva per interpretare il dato di un collasso così evidente: con i suoi 10 milioni scarsi di spettatori (l’equivalente di un’ottima serata del Festival di Sanremo da noi, a fronte della sterminata platea...

Mulholland Drive - FilmTv n° 16/2021

Si sta parlando pochissimo (o forse sono io che non leggo abbastanza) del fatto che, perlomeno da noi, è la prima volta in assoluto che - con l’eccezione della brevissima tenitura di Il processo ai Chicago 7 - nessuno degli otto titoli (sempre meno: vedrete che a breve...

Mulholland Drive - FilmTv n° 13/2021

Non avevo mai digitato su Google “parental control”: è stato divertente. Una marea di pagine dedicate alla presunta protezione dei diritti dei minori e alla salvaguardia delle esigenze delle famiglie con bimbi e/o adolescenti; tutorial su come installare programmi...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 12/2021

Senza voler tornare su genesi e motivazioni (vedi n. 11/2021), sconcerta un po’ che molti vedano nell’affaire (cioè nella sua attivazione dal basso del fandom) chissà quale precedente, preconizzando sollevazioni internazional-popolari per qualunque altra opera rimaneggiata (sai che...

Cinerama Piattaforma - FilmTv n° 11/2021

Nella moderna Mumbai, la giovane Kamala, in fuga da sempre da un destino di sposa-bambina, vive con il nonno e la sorellina Tara, vende fiori agli angoli delle strade, si esibisce per necessità e all’insaputa dei famigliari in un locale notturno e s’innamora del giovane musulmano Salim mentre...

Mulholland Drive - FilmTv n° 11/2021

Da quando ero bambino, per l’esattezza dal 1977 (avevo 10 anni, ora ne ho 54), grazie a un proiezionista “complice” di un cinema di Milano che non esiste più, ho conservato (dire “collezionato” è inadeguato, l’unico criterio è stata più o meno la madeleine o il puro piacere grafico) tanti...

Servizio - FilmTv n° 11/2021

Il 6 marzo si è concluso il 71° Festival di Sanremo: è tempo di tirare le somme e di darsi ai bilanci, per capire cosa ha funzionato e cosa no di questa edizione ai tempi del Covid-19.

Mulholland Drive - FilmTv n° 09/2021

Il ghiaccio e il deserto sono quasi sempre bellissimi da vedere e ascoltare, nei film. Siano quelli di Hoth e Tatooine nella saga di Star Wars, siano quelli di L’arciere di ghiaccio di Nils Gaup (qualcuno se lo ricorda? È il più grande ice movie -...

Mulholland Drive - FilmTv n° 07/2021

Nella mia vita precedente, nel vecchio mondo, venivo pagato (poco) anche per recensire i film in uscita nelle sale cittadine sul supplemento settimanale milanese - ora in animazione sospesa - del maggior quotidiano d’Italia. C’erano da fare alcune cose: coprire le novità, ovviamente; andare...

Mulholland Drive - FilmTv n° 05/2021

«Benvenuto in questa dolce, accogliente, non troppo grande ma seducente cittadina del New England...». Queste parole non vi diranno nulla, a meno che non siate dei disneyani compulsivi (e un po’ masochisti): sono l’incipit della canzone che apre Lilli e il Vagabondo II - Il cucciolo ribelle...

Mulholland Drive - FilmTv n° 03/2021

Per esempio. Wonder Woman: 1984. Io l’ho visto, inutile girarci intorno. E anche molti miei colleghi o semplici conoscenti che hanno preferito l’opzione veloce, peraltro stanchissimi di dedicare a un film una volta e mezza il tempo di durata (cioè: un’ora per compulsare una home alla...

Mulholland Drive - FilmTv n° 01/2021

Limitiamoci ai film italiani “di Natale” usciti sulle piattaforme: belli o meno (meno...) e già in qualche caso istintivamente concepiti nel ritmo, struttura e composizione del quadro per superfici “ridotte” (e anche di ciò dovremo iniziare a tener conto: per quanti pollici uno abbia in...

Il Sassolino - FilmTv n° 01/2021

Iniziamo dall’inevitabile obiezione finale: «…E allora la terza trilogia?». Tenete a mente, ci torniamo. The Mandalorian (vedi recensione sul Film Tv n. 52/2020) è certo un’operazione interessante: rilegge, rilancia, ricuce, rigenera, rievoca. Tutto sotto l’egida di un...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy