Ilaria Feole

Ilaria Feole

Ilaria Feole è nata nell’anno di Il grande freddo, Il ritorno dello Jedi e Monty Python – Il senso della vita e tutto quello che sa l’ha imparato da questi tre film. Scrive di cinema e televisione per Film Tv e  Spietati.it. È autrice della monografia Wes Anderson - Genitori, figli e altri animali edita da Bietti Heterotopia.

Cinerama - FilmTv n° 39/2011

Carrie Bradshaw si è sposata, ha sfornato due pargoli e ora deve conciliare il ruolo di donna in carriera con quello di madre e moglie. Impresa ardua, soprattutto quando le capita per le mani un cliente importante, con le sembianze del gigione Pierce Brosnan, e le tocca fare frequenti viaggi...

Cinerama - FilmTv n° 39/2011

Dal divario Nord/Sud all'odio Belgio/Francia. Dany Boon, al terzo lungometraggio, ripropone la sua formula comica basata sulle idiosincrasie francofone, che ha fatto di Giù al Nord (e del remake nostrano Benvenuti al Sud) un clamoroso successo al botteghino: vicini di casa...

Locandina - FilmTv n° 38/2011

Leggendo i titoli di coda di Carnage, nella brevissima lista degli interpreti spicca un cognome: Polanski. Non Roman, bensì Elvis, il figlio 13enne avuto da Emmanuelle Seigner. Nel prologo, accompagnato dai tamburi incalzanti di Alexandre Desplat, Elvis Polanski interpreta Zachary,...

Cinerama - FilmTv n° 38/2011

Nascosto dietro alla più classica e cerchiobottista delle titolazioni nostrane, c'è un gioiello di documentario che andrebbe iniettato come antidoto alle generazioni intorpidite da Amici di Maria De Filippi e simili. Una sala da ballo, due coreografe (Bénédicte Billet e Josephine Ann...

Intervista - FilmTv n° 36/2011

Il Lido di Venezia è un’isola, ma Donatella Finocchiaro sogna la Terraferma, nel film di Emanuele Crialese che corre per il Leone d’oro. E un’altra isola le resta sempre nel cuore, quella Sicilia che racconta anche nell’inedita veste di regista, con il documentario Andata e ritorno...

Cinerama - FilmTv n° 34/2011

Viva il meltin' pot: il regista di Pink Subaru (visto al Torino Film Festival 2009) è un esordiente giapponese che risiede in Italia;?alla sceneggiatura ci sono un arabo israeliano, un'italiana e un americano (fra l'altro, già nominato all'Oscar per Bulworth. Il senatore)....

Cinerama - FilmTv n° 34/2011

Si scrive prom, da promenade, ovvero: il ballo di fine anno dei licei americani, con obbligo di abiti formali. Ma il prom è ben più di questo: l'evento sociale più atteso e fondamentale dell'anno scolastico e, spesso, dell'adolescenza intera di uno statunitense medio, che sia...

Intervista - FilmTv n° 33/2011

Emma e Dexter: per chiunque abbia letto Un giorno di David Nicholls (Neri Pozza, pp. 487, € 18) i nomi suonano familiari come fossero amici di vecchia data. Lei è brillante, insicura e adorabile, lui è vanesio, arrogante e ciononostante adorabile: si amano, si sfiorano, si allontanano...

Cineteca - FilmTv n° 32/2011

Se la definizione di cult si basasse sul numero di volte che si può rivedere un film senza stancarsi pur conoscendo a memoria ogni singola battuta, Clerks meriterebbe la palma dei cult. Dante e Randal, giovani ancora per poco, nient’affatto carini e (con loro sommo dispiacere) non...

Cinerama - FilmTv n° 32/2011

Brillantina. Mai titolo fu più azzeccato, per un film che pare avere l'inconsistenza luccicante di quella sostanza, ma pure la sua pervicace capacità di restare incollato dove si attacca. Trentatre anni dopo la sua uscita, che all'epoca fece di Grease il terzo maggior incasso di sempre (dopo...

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 32/2011

«Mi dica cosa non le piace di se stesso». Nasi, glutei, cuscinetti adiposi, seni, zampe di gallina. In 100 episodi esatti Sean McNamara e Christian Troy hanno tagliato e cucito (nip and tuck, in gergo) decine e decine di corpi, seguendo l’imperativo sussurrato dalla sigla: «Make me...

Cinerama - FilmTv n° 31/2011

Cosa c'è di peggio della scuola media? La sopravvivenza per una matricola di 11 anni è minata da infiniti pericoli: bulli a caccia dei ragazzini più gracili, femmine improvvisamente trasformate nel nemico, inflessibili leggi della popolarità che governano i tavoli della mensa. Greg Heffley, il...

Cinerama - FilmTv n° 30/2011

Quando si gioca alla guerra è meglio conoscere le regole. Altrimenti il campo di gioco rischia di diventare una trappola per topi letale, in cui uno per uno i partecipanti vengono schiacciati. Così, un gruppo di amici in trasferta fuori porta per una partita di softair (lo sport a squadre in...

Cinerama - FilmTv n° 28/2011

Se This Is Beat. Sfida di ballo fosse stato un documentario, avrebbe avuto più di una ragione d'essere: raccontare il dietro le quinte delle competizioni tra crew, i "corpi di ballo" hip hop, a metà fra clan e squadra, mostrarne le dure sessioni d'allenamento e la creazione...

Cinerama - FilmTv n° 27/2011

Per chi ci stesse perdendo il sonno, quest'insulsa commedia Disney risponde ad alcune fondamentali domande. Per esempio: Kristen Bell diventerà mai un talento comico? Risposta: no, per quanto si sforzi di cadere nelle pozzanghere e prendere pugni in faccia. In compenso si ritrova di nuovo nel...

Cinerama - FilmTv n° 27/2011

Nel caos geopolitico dei Balcani post comunismo, tutto può succedere: per spostare il confine qualche metro più in là e allargarsi a scapito del Paese vicino si scomodano anche i defunti. Capita così che un prete ortodosso si metta a rubare le ossa di comuni cittadini albanesi, seppellendoli...

Serial Graffiti / Semi Serial - FilmTv n° 27/2011

«È il massimo che posso fare, non chiedetemi di più». Così diceva Bill Cosby, dopo la sua esibizione di ballo, al termine di ogni sigla di I Robinson. Effettivamente chiedergli di “fare di più” sarebbe stato fuori luogo, dal momento che l’attore era il creatore della serie, nonché lo...

Cinerama - FilmTv n° 25/2011

Sono cinque come le dita di una mano, e sulle mani portano la cicatrice di un patto di fratellanza sancito fra le mura del riformatorio. Non proprio delinquenti, più che altro borgatari un po' sbandati, qualcuno è già sposato, qualcuno vive con mamma, qualcuno ama soltanto l'eroina. Capita il...

Cinerama - FilmTv n° 24/2011

«Nessuno può mettere Baby in un angolo». Vale anche per Erica, ballerina classica ingabbiata nel rigore imposto dall'Accademia e dai genitori, ma attratta dall'energia senza regole della street dance praticata dal fratello. Rimescolan-do l'immaginario del cinema danzante degli ultimi 25 anni...

Cinerama - FilmTv n° 24/2011

Accumulate ben due buone interpretazioni in due anni (Il cattivo tenente. Ultima chiamata New Orleans e Kick-Ass), Nicolas Cage si sta affannando per ristabilire un equilibrio e tornare all'impassibilità attoriale che ha fatto la sua fortuna. L'ultimo dei templari...

Cinerama - FilmTv n° 24/2011

Cinema da camera, in barca. Sottocoperta, in uno yacht sulla rotta della Tunisia, umanità varia e un po' avariata, con diversi scheletri nell'armadio e un presunto obiettivo comune: raggiungere l'isola di La Galite per registrare l'effettiva esistenza di un fenomeno naturale dal sapore New Age...

Cinerama - FilmTv n° 23/2011

Vita che diventa pagina, pagina che si muta in pellicola. Al regista di Isola 10 è successo: la sua esistenza è stata raccontata dal grande Gabriel García Márquez in Le avventure di Miguel Littín, clandestino in Cile. Dopo il golpe di Pinochet dell'11 settembre 1973, il...

Cinerama - FilmTv n° 23/2011

Kevin Smith torna sul luogo del delitto. Fisicamente, con un posto di lavoro degradante (lo pseudo Starbucks in cui lavora Rogen è diretto discendente del Quick Stop di Clerks e del Mooby's di Clerks 2) che diventa scenario per attività (molto) alternative. Poi, a livello...

Cinerama - FilmTv n° 22/2011

C'è un enorme e sostanziale problema alla base di questo adattamento teen della leggenda di La Bella e la Bestia. La questione è solo apparentemente frivola, in realtà svuota di senso l'operazione e finisce per renderla dannosa. Il problema è questo: la Bestia non è una bestia. Nell'...

Cinerama - FilmTv n° 22/2011

Quando Lucija viene sfrattata dalla casa dove ha vissuto per vent'anni, non sa che sta per perdere un'intera patria, oltre alle sue quattro mura. Maestro della sineddoche cinematografica, Tanovic dieci anni fa ha raccontato l'intero conflitto jugoslavo nei pochi metri quadrati di una striscia...

Cinerama - FilmTv n° 22/2011

Il film si apre nel 2067, ma in Francia la fantascienza è ora: come in un romanzo distopico, il governo Sarkozy ha previsto l'espulsione immediata dei sans papiers, gli immigrati irregolari, bimbi compresi. Romain Goupil, che mastica cinema e militanza politica da quand'era adolescente...

Locandina - FilmTv n° 22/2011

Tutti quanti voglion fare il jazz. Ma probabilmente non tutti quanti vogliono essere gatti. Lo sfacciato tradimento filologico operato nella traduzione italiana dei disneyani Aristocats è il segreto del suo successo nel Belpaese: a partire dal capolavoro di canzone...

Cinerama - FilmTv n° 21/2011

Nostalgia canaglia: gli anni 70 (o primi 80), il rock'n'roll, le groupie, il ciclostile, i bus colorati per le tournée. È lo scenario in cui si srotola la classica parabola della band giovanile, dalle prove in garage al primo contratto alle liti che sfasciano il gruppo fino al declino: qui si...

Cinerama - FilmTv n° 21/2011

Un talebano catturato in Afghanistan, torturato e assordato da un'esplosione. Deportato in Polonia come prigioniero, fugge. Davanti a lui solo una distesa sterminata di boschi innevati. Una figura di bianco vestita in fuga in mezzo al bianco: nulla di più. Nessun dialogo, niente musica, azione...

Cinerama - FilmTv n° 21/2011

Rob Marshall è un ottimo coreografo, un rinomato veicolo per nomination all'Oscar per i suoi attori, ma soprattutto un grande confezionatore di noia. Il suo passaggio dal palcoscenico al cinema ha prodotto film meravigliosamente infiocchettati e imbellettati (Chicago, Memorie di...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy