Filippo Mazzarella

Filippo Mazzarella

Filippo Mazzarella (1967) va al cinema da circa 49 anni e da almeno venti macina una media di due film al giorno senza sapere perché né tantomeno capendo esattamente cosa vede. Allo stesso modo, possiede 12.000 dischi che non ha mai ascoltato e 40.000 albi a fumetti che non ha mai letto. Nonostante il vizio del millantato credito, oltre che a FilmTV collabora anche a Corriere della Sera – ViviMilano, alle riviste Ciak e SegnoCinema e al prestigioso Dizionario Mereghetti. Direttore artistico di Cartoomics e consulente di Asti Film Festival, nel tempo libero vorrebbe completare la sua collezione di giocattoli vintage di Star Wars. Ma non ne ha, di tempo libero.
Profilo Facebook

Mulholland Drive - FilmTv n° 19/2023

Nell’ambito formulaico della critica musicale, gli artisti il cui LP d’esordio veniva baciato a sorpresa dal successo (commerciale o di culto) erano attesi dai loro recensori, quando ancora si vendevano i dischi, alla prova del “difficile secondo album”, con tutto il carico di...

Musicabilia - FilmTv n° 18/2023

Maggio 1983. Un giovane uomo (aveva 25 anni) e una chitarra elettrica. Un titolo che riecheggiava una famosa strip per la rivista “Mad” del dissidente cubano Antonio Prohías. Canzoni folk di protesta e d’amore, come si facevano tanti anni prima, quando tutto iniziò: Dylan e...

Mulholland Drive - FilmTv n° 17/2023

Futile: di scarsissima importanza. Inutile: che comporta gli svantaggi impliciti nel superfluo. So che avete già guardato la foto e che state interrogandovi accigliati su dove si andrà a parare. Ma tranquilli. Il sol dell’avvenire è un film...

Musicabilia - FilmTv n° 16/2023

Let’s Dance di David Bowie (1983)
In questo periodo ricorrono i 40 anni di almeno due esordi-capolavoro (Murmur dei R.E.M. e l’omonimo dei Violent Femmes), ma a ‘sto giro ho deciso che bisogna rendere onore a un...

Mulholland Drive - FilmTv n° 15/2023

La settimana scorsa sono stati distribuiti i trailer dei nuovi e attesissimi (mah) film di Wes Anderson (Asteroid City) e Nanni Moretti (Il sol dell’avvenire). Autori divisivi, come...

Musicabilia - FilmTv n° 14/2023

The Beatles 1962-1966 e The Beatles 1967-1970
Per la prima volta da quando questa rubrica è diventata “celebrativa”, parliamo di una antologia (anzi, due: ma è come fossero una) e dei Fab Four: The Beatles ...

Mulholland Drive - FilmTv n° 13/2023

In La vita agra di Lizzani non ha neanche 30 anni, è a un passo dal pubblicare il suo primo LP e canta Ti te se’ no, una delle cose più belle che si siano mai sentite sulla Terra. In Quando dico che ti amo di Giorgio Bianchi ruba (facilmente) la scena a Tony Renis di...

Musicabilia - FilmTv n° 12/2023

Sexy Pee Story dei Cows (1993)
Marzo. Nel momento apicale del (già post) grunge (In Utero dei Nirvana chiuderà la faccenda a settembre), all’Amphetamine Reptile tiravano dritto incuranti delle major pronte a mettere sotto contratto...

Mulholland Drive - FilmTv n° 11/2023

Ho appena visto I tre moschettieri: D’Artagnan, in uscita ad aprile. È la prima parte di un dittico (seguirà I tre moschettieri: Milady, a dicembre); un filmone francese di quattro ore diviso in due parti, con ...

Musicabilia - FilmTv n° 10/2023

War degli U2 (1983)
Con Boy (1980), incentrato sull’adolescenza, gli U2 aprirono e chiusero i conti con la new wave; con il più pacato e transitorio October (1981) gettarono le basi di un suono poi destinato a continue mutazioni tanto radicali...

Servizio - FilmTv n° 10/2023

THE WARRIORS FOREVER

Ci sono film che non finiscono mai di rapirci gli occhi. E il cuore. In qualunque momento, ovunque, li (ri)vediamo. I guerrieri della notte di Walter Hill (The Warriors in originale, 1979) è uno di...

Mulholland Drive - FilmTv n° 09/2023

In Ti amo in tutte le lingue del mondo (2005), Leonardo Pieraccioni chiede a un suo allievo sovrappeso: «Cosa c’hai di merenda oggi? Pane e balena?». È una battuta che non fa ridere infilata gratis in chiusura di quadretto come spesso accade nei suoi film, certo non greve come quel «...

Cinerama - FilmTv n° 09/2023

Promessa a Dio dalla nascita e (forse) in grado di comunicare con Cristo tramite visioni che le consentono proto miracoli, Benedetta (nomen omen) Carlini, figlia di ricchi toscani del XVII secolo, varca da bambina la soglia del convento di Pescia e in età adulta entra in...

Musicabilia - FilmTv n° 08/2023

Confusion Is Sex dei Sonic Youth (1983)
Confusion Is Sex (Neutral, 9t, 35:40) dei Sonic Youth, uscito a febbraio 1983, è il primo LP della band dopo il corposo EP eponimo d’esordio dell’anno prima. Thurston Moore, Lee Ranaldo e Kim Gordon, figli sia del...

Mulholland Drive - FilmTv n° 07/2023

Due settimane fa ci eravamo lasciati con un interrogativo corollario a una riflessione (peregrina, come tutte le riflessioni, soprattutto le mie) sull’invecchiamento della musica (vedi Film Tv n. 5/2023). Riassumo per chi non c’era. Se un disco del 1973,...

Cinerama - FilmTv n° 07/2023

Il napoletano Lorenzo (Alessandro Siani) s’improvvisa tramite l’agenzia del titolo una sorta di amico (a pagamento) per chi non ne ha. Lo attende però un compito più impegnativo: ingraziarsi con l’inganno l’imprenditore (romano) depresso Dessè (Max Tortora) che sta per vendere la ditta...

Musicabilia - FilmTv n° 06/2023

Demon Box dei Motorpsycho (1993)
30 fa usciva Demon Box dei Motorpsycho (Voices of Wonder, 14t, 71:58 in cd, 89:23 in vinile con tre pezzi in più). Era il terzo album dei norvegesi (ne hanno poi fatti altri 25, suppergiù), il loro primo capolavoro e uno...

Mulholland Drive - FilmTv n° 05/2023

Io credevo che Musicabilia, l’altra rubrica che firmo in cui si celebrano dischi di 20, 30, 40 e finanche 50 anni fa, fosse una cosa da boomer. E invece, stando ai feedback che ricevo via social o “vecchie” mail, ...

Musicabilia - FilmTv n° 04/2023

40 anni di Everything Falls Apart (1983, Reflex, 12t, 19:22) degli Hüsker Dü, ossia quello che rischia seriamente di essere l’album di debutto più breve della storia, nonché uno dei dischi hardcore punk meglio suonato della sua epoca, a...

Servizio - FilmTv n° 04/2023

Scomparso nel 2018, Stanley Lieber, universalmente noto come Stan Lee, newyorkese figlio di immigrati ebrei romeni, avrebbe festeggiato il suo 100° compleanno il 28 dicembre scorso a qualche mese dal 60° delle sue più longeve creazioni: ovvero i Fantastici quattro, l’Uomo ragno (perdonate il...

Mulholland Drive - FilmTv n° 03/2023

L’...

Musicabilia - FilmTv n° 02/2023

Over the Edge dei Wipers (1983)
Quando a gennaio del 1983 i Wipers pubblicano Over the Edge (Brain Eater, 11t, 36:26), capitolo finale di un’ideale trilogia composta anche da Is This Real? (1980) e Youth of America (1981),...

Mulholland Drive - FilmTv n° 01/2023

«È assurdo pensare di potersi ritrovare un giorno improvvisamente colti se non si è mai letto un libro, oppure rispettati quando ci si è sempre comportati ingiustamente. Questi sono miracoli che non possono accadere, così come dal giallo con l’azzurro nascerà sempre il verde e non il rosa o il...

Mulholland Drive - FilmTv n° 51/2022

L’estasi. Ovvero l’isolamento dal reale determinato dalla cattura dei sensi e dell’attenzione su un unico oggetto. Ma anche, nella teologia osservante, l’apice esperienziale del misticismo. Avatar: La via dell’acqua induce a questo stato, risvegliando (...

Musicabilia - FilmTv n° 51/2022

Incesticide dei Nirvana (1992)
Quando si vendevano quelle cose là, i dischi, ogni scusa era buona per battere ferri ancor caldi e torturare le tasche. Tipo le ormai scomparse raccolte di singoli, (presunti) inediti e B-side. Incesticide (Geffen, 15t, 44...

Mulholland Drive - FilmTv n° 49/2022

Nel solo mese di dicembre, Vicini di casa (in sala, dall’inedito Sentimental di Cesc Gay; vedi Film Tv n. 48/2022) e Natale a tutti i costi (su Netflix dal 19/12/2022, dal mai sentito Mes très chers enfants di...

Musicabilia - FilmTv n° 49/2022

Talking Book di Stevie Wonder (1972)
Con un filo di ritardo (uscì a fine ottobre 1972) celebriamo il mezzo secolo dello Stevie Wonder (all’epoca ventiduenne) del capolavoro Talking Book (Motown, 10t, 43:31). Ovvero: quando il “ragazzo prodigio” sistemò...

Cinerama - FilmTv n° 48/2022

A oltre 30 anni dal secondo film con Chevy Chase (Fletch - Cronista d’assalto, 1989) torna il personaggio creato da Gregory McDonald, qui sospettato d’omicidio mentre cerca chi ha rubato i preziosi quadri del padre (rapito?) della sua fidanzata. L’ex promessa Mottola (come sono lontani...

Mulholland Drive - FilmTv n° 47/2022

A letto presto, compulso dei dati. Vedo che, anche se con poco meno di cinque milioni di incasso totale a quasi un mese dalla sua uscita, La stranezza di Roberto Andò è il maggior incasso della stagione per un film italiano. Una vera stranezza. Il mio amico immaginario...

Musicabilia - FilmTv n° 47/2022

Rio dei Duran Duran (1982)

A 40 anni dall’uscita di quello che resta il loro capolavoro, possiamo dirlo: i Duran Duran di Rio (EMI, 9t, 42:24) erano (anzi, sono: esistono ancora, il loro ultimo LP è del 2021 e il 5 novembre scorso sono entrati...

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico - FAQ (Abbonamenti)Satispay
Privacy Policy